Anfia, automotive: settore produttivo a +2,3%

CONDIVIDI

mercoledì 10 marzo 2021

Mentre le immatricolazioni calano (ne avevamo parlato qui) la produzione dell’industria automotive cresce, confermando un trend positivo.

Come riportato da Anfia, il comparto all’inizio del 2021 è cresciuto complessivamente 2,3%, ma bisogna comunque ricordare che si partiva da una variazione tendenziale del 2020 del -21%.

Automotive: il settore produttivo cresce

Guardando ai singoli comparti produttivi del settore, l’indice della fabbricazione di autoveicoli ha messo a segno la settima variazione positiva consecutiva su base annua, +13,5%; quello della fabbricazione di carrozzerie per autoveicoli, rimorchi e semirimorchi peggiora invece la flessione tendenziale a -15% (era -0,6% a dicembre 2020); quello della fabbricazione di parti e accessori per autoveicoli e loro motori diminuisce del 2,3% (+2,4% la variazione tendenziale a dicembre 2020).

Automotive: ordinativi e fatturato

Gli ordinativi totali dell’industria in senso stretto (escluso il comparto costruzioni), presentano un incremento tendenziale del 7% a dicembre (ultimo dato disponibile),
grazie alla variazione positiva sia sul mercato interno (+7,8%), che sulla componente estera (+5,8%).

Il fatturato dell’industria in senso stretto (escluso il comparto costruzioni) risulta in crescita del 2,7% a dicembre (+4,7% sul mercato interno e -1,2% sui mercati esteri) e chiude a -11,1% l’intero 2020 (-11,1% il mercato interno e -11,3% il mercato estero).

Tag: automotive, anfia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Anfia: a febbraio 2021 la produzione dell'industria auto cala dell'8,8%

Aveva già fatto il punto sulle immatricolazioni di auto, con aggiornamento a marzo 2021 e con il consuntivo del primo trimestre dell’anno (ne avevamo parlato qui), ma ora Anfia si...

Noleggio: Aniasa in audizione alla Commissione Lavori Pubblici del Senato sul DL Trasporti

  Un confronto tra il MIMS e la filiera automotive per superare le attuali criticità e rendere disponibile un servizio realmente utile a cittadini ed imprese. Lo chiede l'associazione...

Mobilità: il 77% dei romani è favorevole allo stop dei motori tradizionali nel 2030

Oltre tre quarti degli abitanti di Roma e Milano sono favorevoli alla messa al bando delle motorizzazioni termiche a partire dal 2030. È questa una delle principali indicazioni emerse dal...

Focus Anfia: i dati del mercato auto a marzo e nel primo trimestre

Sono state 169.756 le immatricolazioni di autovetture a marzo 2021, un numero che è 6 volte maggiore (+497,5%) rispetto a marzo 2020, il primo mese in cui, in Italia, sono stati presi...

Mercato auto: Anfia, marzo 2021 positivo in confronto al 2020. Flessione del 12,7 rispetto al 2019

Anfia comunica che a marzo 2021 il mercato italiano dell’auto totalizza 169.684 immatricolazioni contro le 28.415 unità registrate a marzo 2020 – mese fortemente colpito dalle...

Automotive: le priorità del mercato secondo Federauto

La scorsa settimana le principali associazioni dell'automotive - Anfia, Unrae e Federauto - avevano rivolto un appello congiunto al Governo per supportare il settore in una fase delicata, data dalla...

Auto, Documento Unico di Circolazione: l'automotive ribadisce la necessità di una proroga

Le associazioni del comparto automotive nazionale tornano a chiedere una proroga del termine per l'entrata a regime della nuova disciplina del Documento Unico (DU) di circolazione e proprietà...

Auto elettriche: la multinazionale italiana Eldor investe 100 milioni di dollari in Turchia

Il Gruppo Eldor, multinazionale italiana attiva nel settore automotive e partner delle principali case automobilistiche mondiali, ha deciso di investire 100 milioni di dollari per la produzione di...