Abruzzo Airport: cresce il network delle destinazioni

venerdì 23 settembre 2022

Dopo una stagione estiva da record, che ha visto una crescita di passeggeri con numeri superiori anche rispetto al periodo pre-Covid, l’Aeroporto d'Abruzzo continua ad ampliare il proprio network di collegamenti disponibili. Dal 30 ottobre sarà riattivato – dopo l’interruzione estiva – il volo per Francoforte operato da Ryanair due volte a settimana, venerdì e domenica.

“Siamo davvero molto soddisfatti di questo ritorno – dichiara il presidente della Saga, Vittorio Catone –. Il collegamento con Francoforte Hahn è uno dei più storici di Abruzzo Airport nell’ambito del mercato tedesco, che è molto importante per il nostro scalo. Durante l’estate, con il vettore abbiamo ritenuto opportuno introdurre una seconda destinazione con la Germania, ovvero Memmingen che si è affiancata all’altra storica della Germania, ossia Düsseldorf operata nella summer. Ora con la winter si ritorna a una destinazione che è sempre stata molto utilizzata, anche in termini di incoming, e siamo certi che i passeggeri apprezzeranno questa riattivazione”.

 

Dalla prossima estate nuovo volo per Lussemburgo

Novità in arrivo anche per la prossima stagione estiva. Sarà operativo a partire dal 27 marzo il collegamento da e per Lussemburgo con cui lo scalo abruzzese entra tra le destinazioni italiane operate dalla compagnia di bandiera lussemburghese Luxair. Il collegamento verrà operato due volte a settimana, lunedì e venerdì.

“Pescara è diventata una meta di vacanza per molti italiani – commenta il management della compagnia – attrae un numero sempre maggiore di visitatori per il suo potenziale turistico e la bellezza del suo litorale. Il Lussemburgo è un paese cosmopolita con una grande comunità abruzzese”.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata