Ddl Concorrenza: concluso il tavolo di confronto al MIMS con tassisti e Ncc

venerdì 8 luglio 2022

Si è concluso il nuovo tavolo di confronto presso il MIMS con le rappresentanze sindacali dei tassisti e Ncc.
"Pur non avendo registrato unanimità sulla proposta avanzata dopo aver illustrato tutte le possibili modifiche all’articolo 10, ritengo che si siano tutte le condizioni per rispondere a questa esigenza e per garantire tutti i soggetti, sociali ed economici”, ha dichiarato la Viceministra delle Infrastrutture e Mobilità sostenibili Teresa Bellanova.

Bellanova auspica che in Parlamento "si determinino le condizioni per una norma capace di tutelare e garantire gli interessi generali: quelli delle categorie e quelli, altrettanto rilevanti e centrali, del cittadino consumatore".

"I principi lungo cui ci siamo mossi e che hanno orientato la proposta avanzata al Tavolo - dice ancora Bellanova - sono evidenti: innovare, semplificare, ampliare le opportunità di lavoro, tutelare e garantire gli interessi generali, ovvero quelli delle categorie e allo stesso tempo quelli dell’utenza. Principi che peraltro rispecchiano pienamente la funzione integrativa e complementare degli autoservizi pubblici non di linea nell’ambito del trasporto pubblico locale. Una funzione che non abbiamo mai esitato a definire strategica e che appunto per questo deve avere come cartina di tornasole la qualità del servizio erogato, la trasparenza, la capacità di rispondere alle aspettative dei cittadini consumatori. Rimango convinta che ci siano le condizioni perché in Parlamento questo si possa determinare".​

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata