Trenitalia Summer Experience: l'estate in treno è sostenibile, comoda, intermodale

lunedì 13 giugno 2022

Quest’anno l’estate inizia in anticipo…non solo per via delle temperature roventi già a inizio giugno. È entrato in vigore l’orario estivo di Trenitalia e sarà una Summer Experience all’insegna della sostenibilità, convenienza e intermodalità quella che i viaggiatori potranno godersi fino al 15 settembre.

Una nuova offerta di servizi e collegamenti multimodali door to door con cui Trenitalia vuole incentivare il trasporto collettivo ferroviario, personalizzata sempre più integrata, grazie ai collegamenti e i servizi offerti da Trenitalia, Busitalia e Ferrovie del Sud Est.

“Con l’avvio della Trenitalia Summer Experience 2022 – ha dichiarato Luigi Corradi, amministratore delegato di Trenitalia – il nostro obiettivo è valorizzare e incentivare la scelta del treno anche coniugandolo in maniera efficace con altri mezzi di trasporto quando necessari a raggiungere le mete finali più amate dai nostri clienti. Guardiamo all’esperienza di viaggio nella sua interezza per abbinare sostenibilità, comodità, convenienza e capillarità e rispondere così a un aumento di domanda di mobilità estiva che trova una prima benaugurante conferma nelle prenotazioni già registrate per i prossimi mesi”.

 

Oltre 240 Frecce al giorno

Per tutta l’estate 2022 saranno oltre 240 le Frecce che circoleranno ogni giorno, con più fermate dedicate al turismo estivo, per garantire collegamenti sempre più capillari. Maggiori collegamenti e fermate anche per i 124 Intercity Giorno e Notte che viaggiano sul territorio nazionale.

Aumentano, inoltre, durante i mesi estivi, i collegamenti e le fermate per i 6.800 treni regionali, con la conferma dei collegamenti Line per raggiungere in treno le migliaia di località italiane e Link (treno+autobus o treno+nave).

Più treni e collegamenti anche da e per l’estero, in aumento rispetto al periodo pre-Covid, con il Frecciarossa Milano-Parigi e Parigi-Lione, e con gli Eurocity e gli Euronight per la Svizzera, l’Austria e la Germania.

Agevolazioni per i “passeggeri” a quattro zampe

Tra le novità di quest’anno c’è anche la nuova livrea del Frecciarossa, che progressivamente sarà estesa ai treni ETR 700 ed ETR 600, oltre che Frecciarossa 500 e 1000.

E novità sono già state introdotte anche per gli amici a quattro zampe che fino al prossimo 15 settembre potranno viaggiare gratuitamente su Frecce e Intercity e a metà prezzo sui treni regionali.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata