Mercedes GLC 2022: il nuovo suv con la Stella è solo ibrido

martedì 7 giugno 2022

Linee moderne, design rinnovato, motorizzazioni ibride e nuove tecnologie: si distingue soprattutto per questi elementi la seconda generazione di GLC, il suv di segmento D firmato Mercedes-Benz.

Mercedes GLC: linee sportive e nuove motorizzazioni

Più lunga di qualche centimetro e leggermente più bassa, la nuova versione del suv GLC mantiene il family feeling del suo predecessore ma porta di un passo avanti la sportività, con linee muscolari, slanciare, forme decise e angoli smussati. Sempre elegante e certamente di impatto, GLC si emancipa dalla sua eredità soprattutto in fatto di prestazioni e motorizzazioni: la nuova con la Stella è infatti disponibile esclusivamente in versione ibrida, come ibrida plug-in o come mild hybrid con tecnica a 48 V e alternatore-starter integrato. I modelli ibridi plug-in offrono un'autonomia di oltre 100 chilometri (WLTP) e sono ideali, dunque, per i tragitti urbani (in nuovo asse posteriore sterzante rende peraltro l'auto ancora più maneggevole e sicura).

Mercedes GLC: suv urbano...ma anche fuoristrada

C’è però da dire che il suv se la cava su più fondi stradali: nella guida offroad vanta molti punti di forza, come la trazione integrale 4MATIC di serie, la modalità di guida offroad completamente elettrica per i modelli plug-in, la schermata Offroad e il “cofano del motore trasparente”. Ma di cosa si tratta? Non è nient’altro che un’innovazione che garantisce una migliore visibilità nella guida fuoristrada.

Mercedes GLC: un passo avanti nelle tecnologie

Altra grande evoluzione, insieme alle propulsioni, è la tecnologia applicata alla vettura. GLC 2022 dispone dell'ultimissima generazione del sistema di Infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience) la rende ancora più digitale e intelligente, mentre l'hardware e il software hanno compiuto un grande salto in avanti. La Realtà Aumentata MBUX per la navigazione è offerta come equipaggiamento a richiesta: una telecamera rileva l'area davanti all'auto e il display centrale mostra le immagini integrandole con oggetti virtuali, informazioni e segni di demarcazione, come ad esempio segnali stradali, indicazioni di svolta, suggerimenti cambio di corsia e numeri civici.

Prodotta in Germania, il nuovo suv di Mercedes arriverà sul mercato internazionale subito dopo l’estate.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata