In viaggio verso il futuro con Trenord

giovedì 26 maggio 2022

La sostenibilità ambientale è uno dei temi centrali della riflessione sul futuro, che riguarda sia lo sviluppo tecnologico sia i comportamenti che ognuno di noi mette in atto ogni giorno, a partire dalla scelta di un mezzo collettivo per i propri spostamenti invece dell’auto privata.

Nasce con l’intento di rendere il viaggio verso il futuro sempre più sostenibile la partnership tra Trenord e STEP FuturAbility District, il nuovo polo di innovazione di Milano che, attraverso un percorso immersivo, guida i visitatori a comprendere la rivoluzione digitale in corso e a diventarne protagonisti.

Grazie all’accordo, chi raggiunge in treno STEP potrà usufruire di uno sconto dedicato del 30% sul biglietto d’ingresso, che sarà acquistabile al costo di 7 euro invece che 10 euro.

Lo sconto sarà riservato agli abbonati Trenord in possesso della tessera IO VIAGGIO in corso di validità e a chi ha un biglietto ferroviario con destinazione Milano convalidato nella giornata della visita. Potranno usufruire dello sconto anche i viaggiatori Malpensa Express in possesso di un biglietto del servizio aeroportuale convalidato entro tre giorni dalla data della visita.


Promuovere la mobilità del futuro guardando alla sostenibilità

I biglietti di ingresso con la tariffa riservata saranno acquistabili online sul sito www.steptothefuture.it o presso la biglietteria di “STEP FuturAbility District”. Per convalidare la tariffa acquistata online o per acquistare i biglietti in loco, sarà necessario esibire in biglietteria STEP il titolo di viaggio o la tessera IO VIAGGIO insieme a un documento d’identità valido.

STEP, che aprirà le porte martedì 31 maggio dopo un weekend straordinario “Porte aperte” gratuito, è situato in piazza Adriano Olivetti 1 a Milano. È raggiungibile a piedi in circa 10 minuti dalla stazione ferroviaria di Milano Porta Romana.

Grazie alla partnership fra Trenord e STEP nei prossimi mesi saranno attivate ulteriori iniziative per promuovere la mobilità del futuro, con uno sguardo alla sostenibilità.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata