Roma-Feyenoord: il piano per la viabilità e la sicurezza. Bus e tram fermi dalle 22

mercoledì 25 maggio 2022

La Capitale si prepara alla finale della Uefa Europa Conference League, che si giocherà stasera a Tirana (Albania) tra Roma e Feyenoord con un piano per garantire la viabilità e la sicurezza di luoghi e persone.

Oltre a misure di vigilanza a protezione dei monumenti in Centro, per quanto riguarda il trasporto pubblico, la Questura di Roma ha disposto lo stop della rete di bus e tram di Atac e Roma Tpl, su tutto il territorio comunale, nella notte tra mercoledì e giovedì, dalle 22 (orario dell'ultima partenza dai capolinea) alle 3. Alle 3, il servizio riprenderà con le linee notturne.

I lavori che stanno interessando la metro B saranno sospesi e quindi la linea sarà attiva sull'intero percorso per tutto il giorno.

La durata della sospensione del servizio di bus e tram potrà variare in base a ulteriori comunicazioni delle Autorità.

Servizio normale e nessuna sospensione per metropolitane e ferrovie. Aperti con i consueti orari i parcheggi di scambio.

 

Maxi schermi allo Stadio Olimpico

Nello stadio Olimpico, l'AS Roma ha organizzato l'evento "Nella nostra casa con la nostra famiglia", dove i tifosi giallorossi potranno assistere alla partita attraverso i maxi-schermi. Sono attesi oltre 40mila supporter.

Per questo evento, la Questura di Roma ha richiesto i provvedimenti di viabilità e traffico che sono attuati nell'area dell'Olimpico per tutti gli incontri di calcio, compresa la disponibilità delle aree di parcheggio dedicate ai tifosi "Clodio" e "XVII Olimpiade". Inoltre, per il 26 maggio, sempre in base all'esito dell'incontro, divieti di sosta, e possibili chiusure nell'area del Circo Massimo

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata