Frecciarossa-Ferrari: una partnership nel segno dell’eccellenza italiana che viaggia veloce

venerdì 22 aprile 2022

Una partnership che porta in tutto il mondo l’eccellenza italiana dell’alta velocità, siglata nel segno della tecnologia e dell’innovazione dei motori italiani.

Ferrari e Frecciarossa sono riconosciute come espressione del made in Italy sia all’interno dei confini nazionali che all’estero. Due eccellenze che hanno in comune la velocità, l’alta ingegneria e il rosso, colore che contraddistingue sia il treno alta velocità sia le monoposto della Scuderia Italiana più famosa al mondo.

Insieme al Gran Premio di Imola

Il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna di Formula 1, che si svolgerà domenica 24 aprile a Imola, vedrà per la prima volta in assoluto il logo Frecciarossa sulle monoposto della Scuderia Ferrari.

Dopo Imola, la collaborazione proseguirà con il brand di punta di Trenitalia presente e visibile sulle monoposto di Maranello anche nei prossimi Gran Premi di Spagna, dove entro l’anno il treno italiano sarà a disposizione dei passeggeri iberici, Francia, dove il Frecciarossa è già presente con collegamenti fra Parigi e Milano e Parigi e Lione, e infine il Gran Premio di Monza.

Diventando Official Partner di Scuderia Ferrari, il Frecciarossa vuole sottolineare il suo ruolo di punta nei collegamenti ad alta velocità in Italia e prosegue nell’esportazione del suo know-how e dei livelli di servizio italiani anche in Europa, sempre più considerata il mercato domestico di riferimento di Trenitalia e del Gruppo FS Italiane.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata