Evitato lo stop sulla tratta Civitavecchia-Cagliari: il Gruppo Grimaldi si aggiudica il collegamento

mercoledì 23 marzo 2022

Sarà il Gruppo Grimaldi a operare sulla rotta Civitavecchia-Arbatax-Cagliari. Evitato quindi lo stop prefigurato ieri. (Ne avevamo parlato qui).

La compagnia si è aggiudicata nuovamente la gara del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili per la rotta, e garantirà quindi la continuità territoriale per il trasporto di merci e passeggeri da e verso l’isola.

È confermata la frequenza trisettimanale del servizio, con due scali intermedi nel porto di Arbatax in ognuna delle due direzioni. In più, per tutto il prossimo mese di agosto, la compagnia offrirà una partenza aggiuntiva da Civitavecchia per Arbatax il giovedì e, viceversa, da Arbatax per Civitavecchia il sabato.
Le prenotazioni sono aperte fino al 31 dicembre 2022. Sulla linea continuerà ad essere impiegato il traghetto ro/pax Catania, battente bandiera italiana, che può trasportare oltre 2.200 metri lineari di merci rotabili (automobili, furgoni, camion, semirimorchi, ecc.) e fino a 955 passeggeri.

Ulteriori linee dedicate al trasporto delle merci

“Prosegue l’impegno del nostro Gruppo per servire in modo sempre più capillare i principali porti sardi, garantendo la continuità territoriale con il Continente - ha dichiarato Emanuele Grimaldi, Amministratore Delegato del Gruppo partenopeo -. Il nostro network di servizi marittimi è ormai un punto di riferimento per i traffici da e per la Sardegna, in quanto risponde concretamente alla necessità di collegamenti efficienti verso l’intera Penisola”.

Ad aprile sarà avviato il nuovo collegamento ro-pax Savona-Porto Torres. Infine, al trasporto di sole merci sono dedicate ulteriori linee che collegano Porto Torres con Genova e Cagliari con Genova, Livorno, Salerno e Valencia/Sagunto.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata