Gli italiani amano sempre più camper e roulotte: +78% di immatricolazioni in otto anni

martedì 15 marzo 2022

In Italia cresce il mercato dei veicoli per il turismo itinerante. Il nostro, infatti, è uno dei paesi europei in cui la crescita delle immatricolazioni di roulotte e camper è stata maggiore. L’impennata è stata misurata da Federpneus sulla base dei dati provenienti dalla European Caravan Federation e tiene in considerazione un periodo piuttosto lungo cha va dal 2014 al 2021.

Camper e roulotte: quanto successo hanno in Italia?

Nell’arco di questi 8 anni il mercato di carovan e autocaravan è cresciuto addirittura del 78% e solo nel 2021 sono stati immatricolati 7.681 veicoli per turismo itinerante, di cui 568 roulotte e 7.113 camper.
L’Italia, per la sua crescita del 78%, si colloca al decimo posto nella classifica dei principali mercati europei. Al primo posto della graduatoria c’è la Spagna, con una crescita del 247,5%, seguita da Austria (216,4%), Germania (147,1%) Finlandia (126,3%) e Slovenia (123,3%).

Camper e roulotte: le immatricolazioni europee del 2021

Come si evince dalla tabella, la Germania è il primo paese europeo per numero di immatricolazioni di caravan e autocaravan nel 2021 (106.138). A seguire Francia (38.268), Regno Unito (32.207), Paesi Bassi (11.692), Svezia (8.935), Belgio (8.376), Spagna (8.101) e Italia (7.681).

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata