Emergenza Ucraina: MarinoBus offre trasferimenti gratuiti per i profughi che arrivano in Italia

mercoledì 2 marzo 2022

Anche il mondo del trasporto su gomma si attiva per aiutare i cittadini ucraini in fuga dal conflitto che cercano rifugio anche in Italia.

A chi è fornito di passaporto ucraino, MarinoBus offre gratuitamente la possibilità di viaggiare sui propri automezzi di linea – impiegati nelle tratte a lunga percorrenza - per riuscire a raggiungere le mete più distanti, ad esempio Puglia, Campania, Calabria e Basilicata da tutte le città del Centro-Nord Italia servite (ad es: Milano, Trieste, Trento, Udine, ecc.). Il servizio permetterà così di rendere più semplici i ricongiungimenti dei profughi con i familiari che vivono in Italia o il raggiungimento di luoghi di ospitalità sicuri.

Attivo il cal center dell'azienda: 080.3112335

Il servizio è già attivo e, per usufruire di questa possibilità, è necessario rivolgersi al call center dell’azienda che risponde al numero telefonico +39 080.3112335. Il personale MarinoBus è in grado di dialogare nelle principali lingue europee: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco.

L’azienda ha provveduto a comunicare l’iniziativa anche ad alcune delle rappresentanze diplomatiche di Kiev nel nostro Paese: in tal modo, queste potranno informare dell’opportunità i propri cittadini in ingresso in Italia e assisterli nella fase di prenotazione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata