Metropolitane di Roma: chiusura anticipata per lavori delle linee A e B

mercoledì 23 febbraio 2022

Chiusura alle 21 dal prossimo mese di giugno, che si protrarrà per i 18 mesi successivi.

Queste finora le informazioni disponibili sullo stop serale anticipato della linea A della metropolitana di Roma, su cui ancora, di fatto, non ci sono dichiarazioni ufficiali da parte di Atac, l'azienda che gestisce il servizio pubblico capitolino, che sta ancora mettendo a punto i dettagli dell'intervento.

Ad annunciare la chiusura anticipata della linea metro che collega le stazioni di Cornelia e Battistini per oltre un anno è stato l'assessore alla Mobilità del Campidoglio, Eugenio Patanè, che ha spiegato come la chiusura serale anticipata si renda necessaria per mettere in atto una serie di lavori di manutenzione importanti per il mantenimento e l'ammodernamento della linea, con interventi nelle stazioni che interesseranno diversi aspetti: dall'armamento, alle banchine ai sistemi antincendio.

Chiusura anticipata della Metro B da aprile a giugno 2022

Si tratta di interventi per i quali sono stati stanziati 425 milioni di euro dall'ex ministro dei Trasporti Delrio, e che complessivamente richiederanno un finanziamento di 1,2 miliardi, e interesseranno anche la linea B. Per quanto riguarda la tratta che collega Rebibbia a Laurentina, le chiusure serali anticipate alle ore 21 saranno di tre mesi, da aprile fino a giugno.

Gli interventi permetteranno anche di creare un collegamento tra la fermata della metro B Colosseo e la fermata Fori Imperiali della metro C e tra le fermate San Giovanni di metro A e C.

 

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata