Civitavecchia: avaria in alto mare, la Guardia Costiera soccorre una nave cargo Tirrenia

giovedì 13 gennaio 2022

Soccorso in alto mare per la Direzione Marittima di Civitavecchia. Dalla notte di martedì 11 gennaio, la Guardia costiera è impegnata in una complessa attività di soccorso della nave “Beniamino Carnevale” della Compagnia Tirrenia.

La nave cargo, di circa 150 metri di lunghezza, era partita da Napoli alle 20 con destinazione il porto di Cagliari, a bordo 22 persone di equipaggio e 8 passeggeri. Intorno all'1, quando l’unità si trovava a circa 7 miglia al traverso dell’isola di Ventotene, la Sala Operativa della Guardia Costiera ha ricevuto una segnalazione radio, con cui il Comandante comunicava un principio di incendio in sala macchine, poi domato dall’equipaggio.

Attivato il rimorchiatore d’altura “Guarracino”

L’evento ha causato l’impossibilità di riavviare il sistema di propulsione e quindi riprendere la regolare navigazione di linea verso il porto di Cagliari. La Direzione ha quindi disposto l'invio del rimorchiatore d’altura “Guarracino”, della società Rimorchiatori Napoletani, che ha raggiunto la nave intorno alle 19.30 e ha iniziato il rimorchio della stessa verso il porto di Napoli, dove arriverà nel primo pomeriggio di oggi.

Sul posto sono state inviate due motovedette, di base a Ponza e Gaeta, oltre a un velivolo ATR 42 della Guardia Costiera, che ha sorvolato la zona e controllato le operazioni di aggancio con il rimorchiatore.

Al momento non ci sono criticità, l’equipaggio ed i passeggeri sono in buono stato di salute.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata