Volvo Trucks: I.N.C.O. acquista altri 10 FE Electric da destinare alla raccolta rifiuti

venerdì 10 dicembre 2021

Dopo aver acquistato il primo Volvo FE Electric lo scorso ottobre presso la fiera di Ecomondo, I.N.C.O. srl ha siglato un ulteriore accordo per l'acquisto di altri dieci veicoli FE Electric da allestire con compattatori e destinare alla raccolta dei rifiuti.
I.N.C.O. srl è un'azienda che opera prevalentemente nel noleggio di mezzi per i servizi di igiene urbana.

Il primo Volvo FE è atteso a giorni, entrerà subito nella linea di allestimento e sarà disponibile a partire da metà gennaio. Il veicolo, completamente elettrico, si caratterizza per la silenziosità e per il basso impatto ambientale: aspetti che lo rendono particolarmente adatto alla raccolta dei rifiuti nei centri urbani, l'assenza di vibrazioni aumenta inoltre il comfort di guida per il conducente.

Ricarica da 0-100% in un'ora e mezza

I.N.C.O. ha scelto i veicoli FE Electric nelle versioni 4x2 con PTT 19 ton e 6x2 con PTT 27 ton. Hanno una potenza fino a 540 CV e sono dotati di quattro pacchi batterie da 66 kWh. Gli allestitori possono sfruttare una presa di forza elettrica dedicata EPTO, che assicura una totale flessibilità di utilizzo. Per la ricarica dei mezzi sono disponibili due opzioni: ricarica a corrente alternata (22kW) oppure ricarica veloce a corrente continua (150kW) che permette di effettuare la ricarica da 0-100% in un'ora e mezza.

I veicoli sono stati venduti con il contratto di Servizio Gold, che garantisce tutto il necessario per ridurre al minimo il fermo macchina, e copre tutti i componenti del telaio, incluse le batterie da 600V. Per la gestione della flotta I.N.C.O. si avvarrà del servizio Volvo Connect che monitora in tempo reale tutti i principali parametri dei mezzi, garantendo sempre la massima efficienza della flotta.

I veicoli elettrici si aggiungono a una flotta di circa 300 unità, composta esclusivamente da mezzi Euro 6, motorizzati anche con alimentazione alternativa. Un impegno per ridurre l'impatto ambientale della propria attività, che oggi fa un significativo passo in avanti.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata