Iata: traffico cargo in crescita del 9,4% a ottobre

lunedì 6 dicembre 2021

Continua anche a ottobre la crescita del cargo aereo internazionale. La domanda, misurata in CTK (cargo tonne-kilometers) è cresciuta del 9,4% rispetto ad ottobre del 2019, anno pre-pandemico preso come riferimento. La capacità, invece, resta ancora inferiore del 7,2% rispetto ad ottobre di due anni fa.

“I dati di ottobre riflettono una prospettiva positiva per il cargo aereo – ha commentato Willie Walsh, direttore generale della Iata -. La congestione della catena di approvvigionamento continua a spingere i produttori verso la velocità dell’air cargo. La domanda è aumentata del 9,4% a ottobre rispetto ai livelli pre-crisi. E i vincoli di capacità si stanno lentamente risolvendo poiché più viaggi di passeggeri significano più capacità di carico per le merci aviotrasportate. L’impatto delle reazioni dei governi alla variante Omicron è preoccupante. Se colpisce la domanda di viaggio, i problemi di capacità diventeranno più acuti. Dopo quasi due anni di COVID-19, i governi hanno l'esperienza e gli strumenti per prendere decisioni migliori basate sui dati rispetto alle reazioni per lo più istintive per limitare i viaggi che abbiamo visto fino ad oggi. Occorre invertite al più presto questi errori politici”, ha concluso.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata