Porto di Cagliari: la nuova società MITO gestirà l’attività terminalistica del Gruppo Grendi

mercoledì 1 dicembre 2021

La new company Mito gestirà l’attività terminalistica del Gruppo Grendi nel Porto Canale di Cagliari.

Mediterranean Intermodal Terminal Operator si occuperà del nuovo terminal container internazionale con movimentazione LoLo dei contenitori con l’obiettivo di contribuire al rilancio del ruolo strategico del porto di Cagliari, polo logistico naturale per l’import e l’export dell’isola.

Un impegno che rafforza il ruolo del Gruppo, presente come concessionario al Porto di Cagliari dal 1998 con le attività terminalistiche dedicate al traffico nazionale rotabile, e che ora potrà offrire al mercato ulteriori servizi di transhipment innovativi che puntano all’efficienza di sistema.

Il nuovo terminal internazionale gestito da MITO sito in un tratto di banchina di 350 metri sugli oltre 1.500 totali del Porto Canale di Cagliari con un piazzale di 84.000 mq e un pescaggio di 16 metri. L’area per l’attività terminalistica tesa ad intercettare il traffico locale import/export della Sardegna è così attrezzata:

  • 2 gru di banchina Ship to Shore
  • 3 gru di piazzale RTG
  • 3 Reach Stacker e 3 ralle portuali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata