Eurobollo: via libera dell'Ue alla riforma della tariffazione stradale

mercoledì 10 novembre 2021

Un nuovo sistema in materia di emissioni di CO2 al fine di ridurre l'impronta di carbonio dei trasporti in linea con il Green Deal europeo e con l'accordo di Parigi.

Il Consiglio Ue ha dato il via libera a norme più rigorose ed estese in materia di tariffazione stradale (direttiva Eurobollo) per incentivare trasporti più puliti ed efficienti.

La riforma "verde" dei bollini autostradali rappresenta un passo importante verso il conseguimento degli obiettivi climatici dell'Ue, ha spiegato il ministro delle Infrastrutture sloveno, presidente del Consiglio Ue, Jernej Vrtovec aggiungendo che "promuovere l'uso dei veicoli più puliti e più efficienti in termini di consumo di carburante renderà i trasporti più sostenibili".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata