Mercedes-Benz Trucks: a Ecomondo 2021 veicoli green, specializzati e sicuri

mercoledì 20 ottobre 2021

Tradizione, innovazione e sostenibilità: sarà all’insegna di questi valori la partecipazione di Mercedes-Benz Trucks Italia alla 24a edizione della Fiera Ecomondo dal 26 al 29 ottobre. A Rimini in esposizione una gamma di veicoli Mercedes-Benz e FUSO specializzati, sicuri e green, in grado di soddisfare le esigenze molteplici delle municipalità, del Recycling e del trasporto di linea. Sarà inoltre l’occasione per celebrare tre importanti ricorrenze: i 125 anni di Mercedes-Benz Trucks, i 75 anni di Unimog e i 25 anni di Actros si uniscono alla Roadmap verso un trasporto a zero emissioni.

 

I Truck Mercedes-Benz Trucks e FUSO in mostra a Ecomondo

In mostra presso lo stand della casa tedesca le principali soluzioni per il mondo del Recycling e delle municipalità. A cominciare dall’Unimog U423 con motore OM934 nella versione Euro 6 Step E, che festeggia quest’anno il suo 75°anniversario. Apprezzato per l’efficienza, flessibilità e capacità di destreggiarsi anche fuori strada, l’Unimog si distingue principalmente per la sua trazione integrale permanente, gli assi a portale e le dimensioni compatte che lo rendono estremamente maneggevole. Inoltre, tramite le interfacce idrauliche, meccaniche ed elettriche standardizzate, l’Unimog è in grado di utilizzare una grande varietà di attrezzature. In questo modo il veicolo grazie alla sua polivalenza d’eccezione può essere allestito in tempi brevi per affrontare le necessità del momento, ad esempio nel caso di nevicate improvvise. Inoltre, la cabina di guida ergonomica con visuale panoramica consente di tenere sempre sotto controllo le attrezzature montate nella parte anteriore del veicolo garantendo la totale sicurezza nelle operazioni di viabilità invernale su ghiaccio e neve.

Sarà presente inoltre, l’Econic 2630 nella sua versione diesel Euro 6 Step E di ultima generazione, veicolo specificatamente concepito per i servizi pubblici in ambito urbano grazie alla grande accessibilità dell’ingresso “low-entry”. L’Econic coniuga due importanti requisiti: una lunga esperienza e quindi la competenza tecnica del marchio e i vantaggi di una soluzione speciale ideata espressamente per le esigenze dei servizi municipali, di raccolta rifiuti e di distribuzione. L’Econic è la base perfetta per la realizzazione di ogni allestimento, inoltre l'ampio parabrezza panoramico garantisce un'eccellente visibilità diretta che consente all’autista di visualizzare gli altri utenti del traffico come pedoni e ciclisti. Anche la sicurezza è una caratteristica importante dell’Econic: equipaggiato di serie con sistemi quali l’Assistenza al mantenimento della corsia e l’Active Brake Assist di quinta generazione che permette in situazioni di pericolo con imminente collisione, di effettuare frenate di emergenza fino al completo arresto del veicolo.

Non poteva mancare il Nuovo Actros, Truck of the Year 2020, che festeggia il 25°anniversario dalla nascita. Il Nuovo Actros è stato eletto Sustainable Truck of The Year proprio durante la scorsa edizione di Ecomondo. Il modello esposto è il 1832 L, particolarmente indicato per la distribuzione pesante cittadina ed extraurbana, si contraddistingue per la maneggevolezza e la facilità di allestimento. Questo modello è configurabile in alternativa anche in versione autocarro da 26 ton e fino a quattro motori a sei cilindri in linea Euro 6 E (OM 936, 470, 471 e 473) che coprono complessivamente 17 livelli di potenza. Inoltre sono disponibili i sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione, come l’Active Brake Assist 5 con funzione di rilevazione dei pedoni (di serie).

Anche quest’anno il brand FUSO avrà uno spazio completamente dedicato in cui saranno esposti i veicoli più rappresentativi di tutta la gamma Canter. Il 3S13 che con la sua larghezza di soli 1,70 mt e una grande manovrabilità garantisce la dinamica di marcia e le misure di un'auto compatta con la portata e la funzionalità di un autocarro leggero. Sarà presente inoltre il Canter 7C15, che con un valore di passo pari 2800 mm, coniuga carico utile di riferimento per la categoria e una maggiore maneggevolezza e si propone come partner ideale per il trasporto di carichi pesanti in contesti urbani. 

 

Nuovo FUSO Canter Euro 6 Step E: moderno, confortevole e sicuro

Nel mese di settembre 2021 è partita la commercializzazione del Nuovo Canter Euro 6 Step E che oltre a rispondere alla più severa normativa antinquinamento si rinnova esteticamente. Il nuovo modello Canter si presenta con una cabina ridisegnata, oltre a miglioramenti nella sicurezza e nel comfort. Il Nuovo FUSO conferma le caratteristiche di robustezza e manovrabilità senza rinunciare a un design moderno e aggressivo grazie al nuovo frontale ed alla fascia che richiama la cintura nera dei judoca. Il veicolo è anche estremamente confortevole grazie a un migliore livello di insonorizzazione interna. Un ruolo importante è giocato anche dalla sicurezza, grazie alla disponibilità del Sideguard Assist che rileva la presenza di pedoni o altri utenti della strada nella fase di svolta a destra eliminando l’angolo morto.

eActros: il nuovo truck per una nuova era

In un contesto che vede svilupparsi la trazione elettrica in misura sempre crescente anche nel settore dei veicoli industriali, Mercedes-Benz Trucks persegue con forza l’obiettivo di un trasporto merci localmente neutrale dal punto di vista delle emissioni di CO2, attraverso la trazione elettrica a batteria e la tecnologia a celle a combustibile basata sull’idrogeno. L’azienda è quindi impegnata nel fare suoi gli obiettivi dell’accordo sul clima di Parigi, ovvero la decarbonizzazione del settore, e vuole convertire alla trazione elettrica la sua intera gamma europea di truck entro il 2039.

L’esordio di questo nuovo corso è stato segnato dall’eActros, un modello progettato per il servizio di distribuzione pesante, che ha fatto il suo debutto mondiale alla fine di giugno di quest’anno e viene prodotto in serie proprio da ottobre 2021, dopo essere stato ampiamente testato per circa due anni nell’uso reale da parte dei clienti, in Germania e in altri Paesi europei, nell’ambito del progetto denominato ‘eActros Innovation Fleet’.

Il cuore tecnologico dell’eActros è rappresentato dall’unità di azionamento, che consta di due motori elettrici integrati e un cambio a due velocità. I due motori provvedono a garantire un comfort e un’elevata dinamica di guida, mentre allo stesso tempo la trazione elettrica, silenziosa e a zero emissioni, consente anche consegne notturne e l’accesso ai centri urbani nei quali vigono divieti di circolazione per i motori Diesel. A seconda della versione, l’eActros trae la sua energia da tre o quattro pacchetti batteria, dotati ciascuno di una potenza di 105 kWh circa. La capacità massima di circa 420 kWh consente autonomie fino a 400 chilometri. L’eActros può essere ricaricato con potenze fino a 160 kW: presso una normale stazione di ricarica rapida DC con corrente di ricarica a 400A, i tre pacchetti batteria impiegano poco più di un’ora per essere ricaricati dal 20 all’80%. Le dotazioni di sicurezza di serie includono il sistema di allarme acustico esterno Acoustic Vehicle Alerting System, grazie al quale il veicolo è ben udibile ad esempio da pedoni o ciclisti, il sistema di assistenza alla svolta S1R, che assicura maggiore sicurezza quando si svolta a destra, e l’assistente alla frenata d’emergenza Active Brake Assist di quinta generazione con rilevamento dei pedoni.


eEconic: un veicolo completamente elettrico per servizi municipali

La prossima pietra miliare nel portafoglio di veicoli elettrificati di Mercedes-Benz Trucks sarà l’eEconic, previsto per la seconda metà del 2022. Sono ancora in corso delle serie di test intensivi, dopo i quali il veicolo verrà sottoposto a una sperimentazione pratica da parte dei clienti. Le specifiche tecniche centrali dell’eEconic sono in gran parte identiche a quelle dell’eActros. Come veicolo per la raccolta dei rifiuti, l’eEconic coprirà la maggior parte dei percorsi di raccolta dei rifiuti tipici di Econic nell’impiego a un turno, senza pausa per la ricarica intermedia.

Tra gli highlight dell’equipaggiamento la vetratura panoramica; il parabrezza rivestito e riscaldato Thermocontrol, inoltre, previene l’appannamento del parabrezza causato dalle condizioni atmosferiche e aumenta quindi il campo visivo libero sulla strada. Il parabrezza, inoltre, riduce il surriscaldamento dell’abitacolo causato dall’irraggiamento solare. Anche in questo caso un importante valore aggiunto sul versante della sicurezza nel traffico cittadino: l’eEconic è dotato di serie del sistema di assistenza alla svolta S1R e dell’assistente alla frenata d’emergenza Active Brake Assist di quinta generazione. L’eEconic verrà presentato in anteprima alla fiera IFAT 2022 di Monaco di Baviera.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata