Trasporto di opere d'arte: a Fercam il compito di portare la pietà di Jago a Roma

mercoledì 6 ottobre 2021

Tutto viaggia grazie ai trasporti, anche l’arte.

E spesso alcuni artisti scelgono personalmente l’azienda che deve prendere in carico la propria, preziosissima, opera d’ingegno.

È il caso dell’artista contemporaneo Jago che ha stretto un accordo di collaborazione per i futuri trasporti delle opere alle diverse sedi espositive con Fercam Fine Art.

Fercam: da Napoli a Roma per trasportare la Pietà di Jago

L’operatore logistico ha già trasportato, proprio in queste ultime ore, la Pietà Contemporanea di Jago dalle vie del Rione Sanità di Napoli a Piazza del Popolo a Roma, curandone l’installazione in una delle suggestive nicchie della Chiesa degli Artisti.

Un’operazione non semplice quella del trasporto della Pietà, a partire dalle dimensioni imponenti e dal peso del gruppo scultoreo, massiccio ed estremamente delicato al contempo. Superando la scalinata di Sant’Aspreno ai Crociferi, dove una piccola folla si è radunata per assistere alle operazioni di sollevamento della cassa lignea, il carico è stato collocato sul mezzo Fercam e ha affrontato i 230 chilometri che lo separavano dalla sede della prima esposizione.

Il trasporto d'arte: un lavoro emozionante e delicato

“È una collaborazione davvero prestigiosa - ha commentato Chiara Prisco, Responsabile della Business Unit Fine Art - Siamo felicissimi di aver potuto costruire quella che ci auguriamo sia la base di una duratura partnership con un artista che non solo ha autentico talento e una interessantissima visione, ma intelligenza imprenditoriale e ampia consapevolezza del proprio contesto storico-sociale”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata