Gran Bretagna: patenti, iter più snello per diventare autotrasportatore

giovedì 9 settembre 2021

Il sistema dei test del governo britannico per le patenti dei camionisti è in procinto di essere riformato. 

L'obiettivo è snellire la procedura per far fronte alla penuria di autotrasportatori e alle conseguenti ridotte forniture in diversi settori, primo fra tutti quello dei supermercati, che da qualche tempo affliggono il Regno Unito (ne avevamo parlato qui).

Dopo alcuni incontri tra i funzionari ministeriali e le associazioni dei camionisti l'esecutivo si prepara a introdurre una serie di modifiche.
A partire dalla creazione di un esame unico per chi aspira alla patente di categoria 'C', quella dei mezzi pesanti, e per quella di tipo 'E', riservata agli autoarticolati.
Attualmente, devono passare 2-3 settimane tra l'esecuzione dei due test.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata