Silk-Faw S9: potenza e lusso made in Emilia Romagna

martedì 7 settembre 2021

È costruita interamente in carbonio, monta un powertrain ibrido con un motore termico V8 turbo benzina associato a un motore elettrico (fino a 40 km a “emissioni zero”) e ha una potenza complessiva di 1.400 Cv. Si tratta di Hongqi S9, la hypercar di Silk-Faw presentata al Salone del Mobile di Milano.

Massimo De Donato ne ha parlato con Roberto Fedeli, Chief Tecnology & Innovation Officer di Silk-Faw, durante l'ultima puntata di Strade e Motori in onda su Radio 24.

Oltre alla S9, la joint venture tra la società di ingegneria Silk e la casa costruttrice cinese Faw ha altri progetti e tutti i prodotti saranno progettati, sviluppati e prodotti nella Motor Valley. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata