Germania: nuovi importi per i pedaggi, previsti rimborsi retroattivi

venerdì 3 settembre 2021

 

In Germania nuovi importi dei pedaggi a partire dal 1° ottobre. Il provvedimento fa seguito alla sentenza del 28 ottobre 2020 con cui la Corte di Giustizia Ue ha condannato la Germania a risarcire gli utenti delle autostrade tedesche dei costi connessi ai controlli stradali da parte della Polizia i quali, in maniera illegittima, sono stati invece inclusi nei costi per l’infrastruttura rilevanti per il calcolo del pedaggio.
Ne ha dato comunicazione l'associazione Fiap.

Ora gli utenti avranno diritto a richiedere il rimborso del sovracosto non dovuto – alla luce della Sentenza della Corte di Giustizia- pagato nel periodo dal 28 ottobre 2020 fino al 30 settembre 2021.

La richiesta di rimborso potrà essere presentata non prima di ottobre ed entro la fine del 2023.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata