A Torino un nuovo servizio di infomobilità per il trasporto pubblico

venerdì 23 luglio 2021

Pianificare, prenotare e pagare più tipi di servizi di mobilità per agevolare i passeggeri. A Torino è stato attivato un nuovo servizio di mobilità per offrire agli utenti un’esperienza di viaggio facile e accessibile in ottica MaaS, Mobility as a Service.

L’app MATO Live Bus è la nuova app di Muoversi a Torino, il servizio di infomobilità del Comune di Torino: un nuovo strumento di infomobilità dedicato a chi si muove in città esclusivamente con i servizi di trasporto pubblico (bus, tram, metro e treno).

Realizzata da 5T srl società in-house che gestisce la Centrale della Mobilità del Comune di Torino, l'app si aggiunge ai canali di infomobilità già attivi in città e si caratterizza per la sua capacità di integrare, in un unico tool, le informazioni in tempo reale dei servizi di trasporto pubblico di GTT, Extra.To e SFM.

Funzionalità per conoscere orari, accessibilità e stato di occupazione

Tra le principali funzioni, la possibilità di scegliere la geolocalizzazione facoltativa, la pianificazione dei percorsi “pre-trip” e in tempo reale, disponibilità degli orari di arrivo dei mezzi alle fermate, le informazioni sull’accessibilità dei mezzi e delle fermate alle persone con disabilità e da ultimo, ma non meno importante, lo stato di occupazione dei mezzi, un’informazione particolarmente utile in questo periodo di pandemia.

L’app poggia la sua architettura software su tecnologie open source, come OpenTripPlanner e OpenStreetMap, già ampiamente consolidate nella mappa web di Muoversi a Torino (www.muoversiatorino.it). Il Comune di Torino e 5T hanno scelto questa strada per garantire la flessibilità e l'evoluzione dello strumento: Muoversi a Torino infatti nasce con lo spirito di integrare in unica mappa tutti i dati sui servizi di mobilità presenti in città (non solo trasporto pubblico ma anche servizi di bike, car e ride sharing) per garantire ai propri cittadini la completezza delle informazioni e dare loro la possibilità di scegliere in modo consapevole come muoversi a Torino.

L’app, attiva dal mese di giugno, ad oggi conta circa 50.000 utenti attivi e in ottica di continuo miglioramento, presto ci saranno nuovi aggiornamenti che integreranno un sistema di alert per comunicare disagi e deviazioni delle linee in tempo reale.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata