La Turchia guida gli investimenti ad impatto

venerdì 16 luglio 2021

L’impact investing è una nuova generazione di investimenti che contraddistingue l’investitore per il suo scopo sociale, sull’assunto che i capitali privati possano contribuire a creare non solo rendimenti economici ma anche impatti sociali misurabili i e significativi. Su queste basi, l'Impact Investing Advisory Board (EYDK), è stato istituito per creare un ambiente favorevole alla crescita dell'impact investing in Turchia. L’inizio dei lavori ha visto la partecipazione di 30 importanti istituzioni, tra cui l’Ufficio investimenti della Repubblica Turca.

Una piattaforma per lo sviluppo degli investimenti ad impatto

“Diamo il benvenuto a tutte le parti interessate desiderose di sviluppare capacità nell'investimento ad impatto. All'interno di questa missione, EYDK fungerà da piattaforma e sosterrà lo sviluppo degli investimenti ad impatto in Turchia"- ha annunciato il presidente dell’ EYDK, Şafak Müderrisgil.

La Mission per un modello mainstream

L’ Impact Investing Advisory Board ha una missione ben precisa, che è quella di rendere l'impact investing un modello di investimento mainstream, sostenibile e inclusivo. Massima priorità viene data alla realizzazione delle normative richieste per effettuare gli investimenti ad impatto, con l’obiettivo di creare un ecosistema trasparente e inclusivo, aumentando la consapevolezza e la competenza, al fine di progettare un quadro nazionale per la misurazione e la gestione dell'impatto.

SDG Investor Map e gli obiettivi di sviluppo sostenibile

La prima Impact Investing Platform (Etkiyap) e l'Impact Investing Advisory Board (EYDK) della Turchia sono stati istituiti in seguito alla pubblicazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) Investor Map Turkey, preparati dall'UNDP IICPSD e dall’ufficio investimenti della Repubblica Turca. La SDG Investor Map Turchia fornisce informazioni approfondite su 27 aree di opportunità di investimento identificate in 9 settori prioritari e 14 sottosettori. La mappa classifica i settori prioritari per la Turchia come: tecnologia e comunicazioni, trasporti, energie rinnovabili ed energie alternative, istruzione, sanità, cibo e bevande, beni di consumo, infrastrutture e finanza.

 

Fonte: Turkey Positions Itself in the League of Impact Investments

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata