Flixbus: operativi dal 1° luglio i primi due bus a biogas

mercoledì 30 giugno 2021

Dopo i bus elettrici e a energia solare e il progetto dei bus a idrogeno, Flixbus compie un altro passo verso un futuro sempre più green.

Dal 1° luglio, infatti, saranno operativi sulle rotte FlixBus il primo autobus a BioCNG (tra Amsterdam e Bruxelles) e il primo autobus a BioLNG (tra Stoccolma e Oslo).

Iveco produrrà l’autobus alimentato a BioCNG (gas naturale compresso) grazie all’accordo con OG (OrangeGas). L’autobus che sarà operativo sulla rotta fra Stoccolma e Oslo è stato invece prodotto da Scania, e sarà alimentato a BioLNG (gas naturale liquefatto) grazie all’accordo con Gasum.

La risorsa biogas per gli autobus

Con gli autobus a biogas stimata una riduzione delle emissioni di CO 2 pari al 75%.
L’introduzione di questa soluzione si pone in continuità con la volontà, da parte dell’Unione europea, di mettere a disposizione punti di alimentazione per i veicoli a biogas sulle cosiddette reti transeuopee di trasporti (RTE-T), andando così a incrementare l’infrastruttura già disponibile.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata