Autotrasporto: autisti esonerati dall'obbligo di Certificazione Verde Covid

martedì 22 giugno 2021

L'obbligo di Certificazione verde per entrare in Italia dall’estero non è esteso agli autisti. Lo ha chiarito il ministero della Salute in un’ordinanza del 18 giugno.

In assenza di sintomi compatibili con COVID-19, infatti, non si applicano al personale viaggiante gli obblighi di Certificazione Verde Covid, di test molecolare o antigenico nelle 48 o 72 ore precedenti e, dove previsto, di quarantena di 5 o 10 giorni con successivo test molecolare o antigenico.

Permane comunque fino al 30 luglio 2021, per ogni ingresso o rientro in Italia, l'obbligo per gli autisti di compilare il formulario digitale di localizzazione o, se impossibilitati, dell’autocertificazione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata