EXPO Ferroviaria a Milano dal 28 al 30 settembre 2021: spazio alle tecnologie tunnelling

mercoledì 9 giugno 2021

Torna EXPO Ferroviaria a Fiera Milano Rho dal 28 al 30 settembre 2021. Ogni due anni, la fiera si rivolge a specialisti ferroviari a tutti i livelli di gestione, dai principali imprenditori del settore, fornitori e subappaltatori, produttori di attrezzature, agli operatori del trasporto pubblico e alle autorità di gestione.
Il programma prevede workshop tecnici, seminari, tavole rotonde e conferenze organizzate da esperti e relatori di alto livello. Tra le caratteristiche consolidate di EXPO Ferroviaria, anche un’area binari posta all’interno del padiglione che consente ai fornitori di veicoli e attrezzature montati su rotaie di presentare i propri prodotti.

L'innovazione 2021: la Nuova Tunnelling Area 

Per la prima volta a EXPO Ferroviaria, una nuova area dedicata alle tecnologie tunnelling fornirà alle aziende specializzate nella costruzione ed equipaggiamento di gallerie e spazi sotterranei, un luogo privilegiato per presentare le proprie tecnologie. Sviluppata in collaborazione con la Società Italiana Gallerie (SIG).

L’area tunnel metterà in evidenza attrezzature e impianti per la costruzione di gallerie e spazi sotterranei, prodotti e materiali da costruzione, tecnologie di perforazione e trenchless, sistemi e attrezzature antincendio e di sicurezza, attrezzature e sistemi di comunicazione, apparecchiature per il controllo dell'inquinamento e la ventilazione, nonché impianti elettrici e di illuminazione.

Tunnelling: un’arte prettamente italiana

Attualmente, i progetti ferroviari in Italia continuano ad attrarre investimenti significativi e a generare numerose opportunità di business per i fornitori del settore tunnelling, con ampliamenti e miglioramenti alla rete che comprendono una sostanziale costruzione di gallerie. Tra i progetti di rilievo: la Galleria di Base del Brennero, la linea ferroviaria ad alta velocità Terzo Valico e la galleria Hirpinia della Napoli-Bari, che una volta completate, saranno tra le più lunghe gallerie ferroviarie al mondo. Vi è inoltre una forte enfasi sulla modernizzazione delle gallerie esistenti mediante il miglioramento della sicurezza antincendio, dell’ illuminazione e dei sistemi di ventilazione.
Questi progetti e tendenze hanno portato costruttori e ingegneri italiani ad ottenere un riconoscimento globale e una preziosa esperienza nelle opere sotterranee, così come nello sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative, fornendo un contesto positivo per EXPO Ferroviaria 2021.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata