Wizz Air inaugura la base di Palermo

martedì 1 giugno 2021

E’ stata inaugurata oggi la base di Palermo di Wizz Air, la quinta in Italia, che non solo rappresenta un ulteriore passo verso la crescente presenza della compagnia nel Paese ma è una forte testimonianza del suo impegno per lo sviluppo del network italiano sia sul fronte nazionale che internazionale. La compagnia ha basato sullo scalo “Falcone e Borsellino” due A321 e lanciato 7 nuove rotte dal capoluogo siciliano: Basilea Mulhouse-Friburgo (EuroAirport), Bologna, Londra Luton, Pisa, Torino, Treviso, Verona, a fianco del già esistente servizio per Milano Malpensa.
La storia di Wizz Air in Italia risale al 2004, quando il primo volo è partito da Bergamo per Katowice, in Polonia. Da allora, la compagnia aerea ha trasportato oltre 40 milioni di passeggeri da e verso il paese. In poco più di 12 mesi, Wizz Air ha anche collocato 17 aeromobili in tutta Italia e gestisce oggi un totale di 230 rotte verso 90 destinazioni in 32 paesi.
La creazione della quinta base di Wizz Air in Italia rafforza anche l'impegno della compagnia aerea ad operare nel rispetto dell'ambiente. Con una flotta di un'età media di 5,5 anni composta dai più efficienti e sostenibili aeromobili a corridoio singolo della famiglia Airbus A320 e Airbus A320neo attualmente disponibili, le emissioni di anidride carbonica di Wizz Air sono le più basse tra le compagnie aeree europee nel FY2020 (57,2 gr/km/passeggero ). Grazie al più ampio portafoglio ordini di oltre 244 aeromobili ultramoderni della famiglia Airbus A320neo, la compagnia aerea si è impegnata a ridurre ulteriormente la propria impronta ambientale del 25% per ogni passeggero fino al 2030, attivando anche più di 60 iniziative di sostenibilità compresa la compensazione del carbonio, l'efficienza del carburante e la riduzione del rumore.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata