Aniasa: la crisi dei chip potrebbe compromettere il noleggio a breve termine

giovedì 27 maggio 2021

Ne avevamo già parlato (qui): la crisi dei chip sta danneggiando la produzione automotive.
Ma non solo. Aniasa, l’associazione che in confindustria rappresenta i servizi di mobilità, denuncia una difficoltà, dovuta alla stessa causa, per il noleggio.

La carenza di semiconduttori che ha caratterizzato gli ultimi mesi ha infatti rallentato la produzione di veicoli e, di conseguenza, ha ridotto il flusso di nuove vetture inserite in flotta per l’estate dalle società di noleggio a breve termine.

Il rischio, dunque, per gli operatori è di non riuscire ad accontentare le richieste di quanti si muoveranno solo all’ultimo momento per prendere un’auto a noleggio.

Il consiglio di Aniasa sul noleggio a breve termine per le vacanze

Aniasa consiglia dunque di prenotare con largo anticipo il noleggio di una vettura per la prossima stagione turistica: “La minore disponibilità di vetture a noleggio sul territorio nazionale - determinata dalla crisi microchip del mondo auto - deve spingere quanti stanno ancora pianificando le proprie vacanze, a prenotare per tempo le vetture di cui necessitano per raggiungere le località di villeggiatura. Viaggiare a bordo di un’auto a noleggio resta una delle forme più sicure ed efficaci per muoversi anche in questa fase di pandemia alla scoperta delle bellezze del nostro Paese”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata