Confartigianato Trasporti partner dei Centri di Guida Sicura ACI-SARA

mercoledì 26 maggio 2021

Confartigianato Trasporti è diventato partner dei Centri di Guida Sicura ACI-SARA Roma Vallelunga e Milano Lainate. La partnership durerà fino al 2022.
La partnership con Confartigianato Trasporti permetterà di arricchire la formazione con un modulo specifico dedicato anche al corretto carico sui veicoli.

Il centro di Vallelunga, operante dal mese di gennaio 2004, costituisce la prima struttura sul territorio nazionale che impiega tecnologie sofisticate e attrezzature specifiche per la formazione alla guida di furgoni e mezzi pesanti. Dal 2016 è operativo anche il centro ACI-SARA di Milano Lainate.

Nei centri è possibile riprodurre fedelmente le più frequenti situazioni di guida critiche come ad esempio la guida su fondi bagnati e/o scivolosi sia in pendenza che in piano, la guida in condizioni di scarsa visibilità, la guida notturna e l’aquaplaning.

Un percorso didattico entusiasmante in completa sicurezza

Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI, ha spiegato che l’evoluzione tecnologica ha trovato grande applicazione sui mezzi pesanti aumentandone la sicurezza e la facilità d’uso. "Il corretto uso dei sistemi di sicurezza e di ausilio alla guida di cui sono dotati i mezzi moderni e le esercitazioni pratiche rese stimolanti e divertenti grazie all’impiego delle specifiche tecnologie disponibili presso i Centri di guida sicura ACI-SARA - ha sottolineato - offrono la possibilità di effettuare un percorso didattico entusiasmante in completa sicurezza ed allo stesso tempo di acquisire una preziosa consapevolezza delle proprie capacità di guida e dei rischi che possono presentarsi nella guida di tutti i giorni”.

“Avviamo con enorme soddisfazione la collaborazione con i centri di guida ACI-SARA, con cui saremo in grado di mettere in campo un’offerta ancora più qualificante per le imprese del settore, a cui va garantita il massimo livello pratico per migliorare le performance dei veicoli e degli autisti impegnati su strada, – sottolinea il presidente Confartigianato Trasporti Amedeo Genedani -. Per l’autotrasporto guidare in sicurezza è una tematica fondamentale. Siamo certi che sia solo un primo passo per l’ulteriore valorizzazione della professione di autotrasportatore, a cui va riconosciuto il grande valore sociale, che ha dimostrato sostenendo l’intero Paese durante la pandemia".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata