Pierluigi Di Palma nuovo presidente Enac

venerdì 21 maggio 2021

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini, ha deliberato l’avvio della procedura per la nomina di Pierluigi Umberto Di Palma a presidente dell’Enac. Di Palma è già stato direttore generale dell’Enac dal 1998 al 2003 ma nella sua lunga carriera è stato anche responsabile dell’Ufficio di rappresentanza Enac ed Enav presso le istituzioni Comunitarie ed Europee (EURICE). Nel ruolo dell’avvocatura dello Stato ha anche ricoperto l’incarico di consigliere giuridico dei ministri dei Trasporti e della Navigazione (Signorile, Burlando, Treu, Bersani), del ministro dell’Ambiente (Ruffolo), del ministro dell’Industria del Commercio e dell’Artigianato (Savona), Capo di Gabinetto della Regione Emilia-Romagna (Boselli) e Capo Ufficio Legislativo del Ministero dell’Industria del Commercio e dell’Artigianato (Gnutti). Dal 2007 al 2011 è stato consulente giuridico dell’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e dal 2011 al 2014 vice segretario generale della Difesa. Dal dicembre 2011, per sei anni, è stato componente dell’Appeals Board dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea) fino al 2017. Nel 2006 ha fondato il Centro Studi DE.ME.TRA. (Development of European Mediterranean Trasportation), del quale riveste la carica di presidente, con la finalità di promuovere iniziative di carattere formativo, giuridico, amministrativo ed economico nel comparto aerospaziale.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata