Sicilia-Malta: Virtu Ferries potenzia i collegamenti con un secondo catamarano

giovedì 6 maggio 2021

Cresce il numero di viaggi per i collegamento marittimo della tratta Sicilia-Malta. Previste giornate con tre partenze e tre arrivi in un solo giorno. Ciò permetterà alle numerose aziende che lavorano tra la Sicilia e Malta di avere maggiore flessibilità e scelta di orari.

La compagnia di navigazione maltese Virtu Ferries ha introdotto il secondo Catamarano, M/V Jean de la Valette sulla rotta Pozzallo - Malta. Il catamarano M/V Jean de la Valette si unirà al M / V Saint John Paul II che continuerà a operare tra i porti di Valletta e Pozzallo.

A partire del mese scorso la compagnia di navigazione ha abbassato le tariffe per chi sceglie di viaggiare con il proprio mezzo commerciale al di sotto dei 5.9 m. Inoltre, il secondo passeggero viaggia gratis.
"La Virtu Ferries, per venire incontro alle difficoltà che stanno attualmente vivendo le piccole imprese, offre il proprio supporto e sostegno tramite questa iniziativa che vede una stretta collaborazione con la Camera di Commercio Italo- Maltese", spiega una nota.

Tratta Catania-Malta: primo viaggio intorno metà estate

L'azienda ha poi comunicato che rimane di forte interesse anche il progetto della tratta Catania-Malta che per questioni infrastrutturali vede dilatare i tempi rispetto alle previsioni. Si prevede di effettuare il primo viaggio intorno metà estate.
La Virtu Ferries rimane determinata ad avviare la rotta per Catania, che andrebbe ad assicurare tantissimi benefici alla città, sia turisticamente che commercialmente.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata