Stop controlli al Brennero: non più necessari test e tamponi per i conducenti

lunedì 29 marzo 2021

Il Tirolo non è più considerato zona di mutazione del virus COVID-19 dalla Germania, ma solo zona di rischio.

Quindi, per i conducenti di mezzi pesanti che entrano in Germania dal Tirolo non sarà più obbligatorio presentare un test COVID-19 negativo effettuato nelle 48 ore precedenti, né registrarsi sul sito predisposto dalle autorità di Berlino.

Lo ha comunicato l'Associazione di settore tedesca BGL che ha specificato inoltre che Francia, Slovacchia e Repubblica Ceca sono ora classificate come aree ad alta incidenza.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata