Ferrovie: Alstom completa il progetto di interlocking in Turchia sulla linea Eskisehir-Kutahya-Balikesir

mercoledì 24 febbraio 2021

Alstom ha completato e messo in servizio un sistema di interlocking che copre 328 km di linea ferroviaria principale sulla linea Eskisehir-Kutahya-Balikesir per l'amministrazione delle Ferrovie dello Stato Turche (TCDD).

Consegnato in otto sezioni, il sistema di interblocco per le prime cinque sezioni di oltre 182 km e comprendente il Centro per le telecomunicazioni e il controllo del traffico (CTC), è stato completato e messo in servizio il 5 dicembre 2020.
Le restanti tre sezioni, per un totale di 146 km, hanno iniziato il servizio il 5 febbraio 2021.

Alstom è presente in Turchia da oltre 60 anni

"Siamo orgogliosi di vedere la realizzazione del nostro lavoro sulla linea ferroviaria Eskisehir-Kutahya-Balikesir. Apprezziamo molto la nostra partnership con l'Amministrazione delle Ferrovie dello Stato Turche e supportiamo pienamente i loro sforzi per elevare le tecnologie per la sicurezza con l'introduzione del nostro treno automatico, una soluzione che fa riferimento agli standard UE per il sistema di segnalamento e gestione del traffico ferroviario (ERTMS). La nostra collaborazione con la Turchia è attiva da lungo tempo e risponde alle esigenze di mobilità e supportando i progetti di trasporto", ha affermato Mama Sougoufara, Alstom Amministratore delegato Medio Oriente e Turchia.

Alstom è presente in Turchia da oltre 60 anni, fornendo veicoli ferroviari, sistemi di transito per metropolitane e tram e si è affermata come fornitore di tecnologia di segnalamento e controllo dei treni. L'ufficio di Istanbul ospita il centro regionale per le competenze sui sistemi digitali e integrati di Alstom, nonché i team di progetto Sistemi e infrastrutture, che forniscono servizi di gestione del progetto, ingegneria, formazione e manutenzione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata