Anas: 3000 km di smart road a partire da Cortina

martedì 23 febbraio 2021

La prima smart road italiana passa per Cortina d’Ampezzo. La località del bellunese che ospita il Campionato Mondiale di sci 2021 è infatti diventata il banco di prova di diversi progetti legati all’evoluzione tecnologica, tra cui il progetto Smart Road curato da Anas.

Massimo De Donato ne ha parlato con Massimo Simonini, amministratore delegato di Anas, durante l’ultima puntata di Strade e Motori andata in onda su Radio 24.

Il progetto Smart Road di Anas e la prima prova pratica

La prima smart road è la strada statale 51 di Alemagna, che passa proprio per Cortina e che è stata dotata di tecnologie utili a realizzare lo scambio di informazioni tra utenti e infrastruttura e il dialogo tra utenti.

Il progetto di Anas, nel suo complesso, interesserà 3000 km di strade italiane, sarà propedeutico allo sviluppo della guida autonoma e varrà 16 miliardi di euro.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata