Auto, dal mercato segnali negativi a dicembre 2020: le immatricolazioni calano del 14,95%

lunedì 4 gennaio 2021

Nel mese di dicembre 2020 la Motorizzazione ha immatricolato 119.454 autovetture, con una variazione di -14,95% rispetto a dicembre 2019, durante il quale ne furono immatricolate 140.448.
Nel mese di novembre 2020 sono state invece immatricolate 138.559 autovetture, con una variazione di -8,24% rispetto a novembre 2019, durante il quale ne furono immatricolate 151.001.

Dato negativo anche dal globale del 2020: da gennaio a dicembre la Motorizzazione ha immatricolato 1.381.496 autovetture, con una variazione di -27,93% rispetto al periodo gennaio-dicembre 2019, durante il quale ne furono immatricolate 1.916.949. Nello stesso periodo di gennaio-dicembre 2020 sono stati registrati 3.018.301 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -27,89% rispetto a gennaio-dicembre 2019, durante il quale ne furono registrati 4.185.530.

A dicembre 2020 sono stati registrati 276.665 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -13,76% rispetto a dicembre 2019, durante il quale ne furono registrati 320.799 (nel mese di novembre 2020 sono stati invece registrati 295.546 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -12,07% rispetto a novembre 2019, durante il quale ne furono registrati 336.112).

Nel mese di dicembre 2020 il volume globale delle vendite (396.119 autovetture) ha dunque interessato per il 30,16% auto nuove e per il 69,84% auto usate.

Le immatricolazioni rappresentano le risultanze dell’Archivio Nazionale dei Veicoli al 31 dicembre 2020, mentre i dati relativi ai trasferimenti di proprietà si riferiscono alle certificazioni di avvenuto trasferimento di proprietà rilasciate dagli Uffici della Motorizzazione Civile nel mese di dicembre 2020 e rappresentano le risultanze dell’Archivio Nazionale dei Veicoli alla data del 31 dicembre.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata