Trenitalia: ecco come richiedere i rimborsi causa Covid

martedì 17 novembre 2020

Trenitalia annuncia novità sul fronte dei rimborsi causa Covid dei biglietti del trasporto nazionale. I viaggiatori possono richiedere il rimborso indipendentemente dalla causa del mancato utilizzo se in possesso di un biglietto con partenza dal 6 novembre, nel dettaglio: per i biglietti non utilizzati, con partenze dal 6 al 16 novembre 2020, è possibile richiedere un bonus elettronico entro il 31 dicembre 2020; per i biglietti non utilizzati, con partenza dal 17 novembre 2020, è possibile richiedere un bonus elettronico prima della partenza del treno.
Le richieste possono essere presentate nelle biglietterie Trenitalia oppure online compilando il web form.

È possibile richiedere il rimborso degli abbonamenti delle Frecce, attivo da marzo, nelle biglietterie Trenitalia o utilizzando il web form. Il rimborso consiste in un bonus elettronico valido 12 mesi.
Come per le Frecce, la richiesta per gli abbonamenti Intercity e le Carte Tutto Treno può essere presentata nelle biglietterie o compilando l'apposito web form. Se il titolo di viaggio non è scaduto e si vuole richiedere un indennizzo la richiesta va fatta esclusivamente online su trenitalia.com.

I carnet in corso di validità possono essere rimborsati, prima della scadenza, con un bonus elettronico valido 18 mesi. Per i viaggiatori che non hanno usufruito della proroga sulla validità (per i carnet ancora attivi a marzo) possono richiedere un rimborso della somma o un bonus elettronico valido 18 mesi. Entrambe le richieste possono essere presentate nelle biglietterie o online su trenitalia.com.

È possibile richiedere il rimborso dei biglietti di corsa semplice non utilizzati nelle biglietterie o inviando l'apposito modulo via posta o via mail alle Direzioni Regionali/Provinciali di competenza della località di arrivo del viaggio. I contatti delle Direzioni sono disponibili su trenitalia.com.

Diversamente dal biglietto, la richiesta di rimborso degli abbonamenti regionali segue modalità dettate da ogni singola Regione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata