Logistica: Amazon presenta il suo primo veicolo elettrico per le consegne dell’ultimo miglio

venerdì 9 ottobre 2020 10:32:33

Primo veicolo elettrico per Amazon. Nell’ambito dell’impegno espresso con The Climate Pledge per il raggiungimento di zero emissioni di CO2 entro il 2040, Amazon impiegherà 10.000 veicoli elettrici personalizzati per effettuare le consegne ai clienti in tutto il mondo già dal 2022, veicoli che diventeranno 100.000 entro il 2030.

Questo primo modello è solo uno dei tre diversi veicoli su cui Amazon ha investito e che saranno personalizzati in collaborazione con Rivian con l’obiettivo di migliorare l’esperienza di guida per l’autista e aumentare il livello di sicurezza.

“Quando abbiamo deciso di creare il nostro primo veicolo elettrico personalizzato insieme a Rivian, eravamo consapevoli di dover superare di gran lunga qualsiasi altro veicolo per le consegne. Volevamo creare un veicolo che gli autisti avrebbero adorato guidare e che i clienti sarebbero stati felici di vedere in giro per le città o fermi vicino casa quando ricevono una consegna. Abbiamo unito la tecnologia di Rivian con la nostra conoscenza logistica, e questo è il risultato: il futuro delle consegne dell’ultimo miglio” ha dichiarato Ross Rachey, Direttore flotta mondiale e prodotti di Amazon.

I nuovi veicoli elettrici di Amazon vantano dotazioni all’avanguardia in termini di sicurezza, guida e design che comprendono: sistema di sensori di ultima generazione, set di funzioni per assistenza stradale e di guida, un parabrezza ampio per massimizzare la visibilità per il guidatore; sistema di telecamere posizionate all’esterno del veicolo e collegate a un display digitale posizionato all’interno dell’abitacolo che consente al guidatore di avere una visuale esterna di 360°; integrazione con Alexa per accedere tramite vivavoce alle informazioni riguardo la tratta da percorrere e gli ultimi aggiornamenti sulla situazione meteo; sportello rinforzato dal lato del guidatore per una maggiore protezione; ampio spazio all’interno dell’abitacolo per consentire al guidatore di muoversi comodamente; sistema di fari e luci posizionati nel retro dei veicolo per segnalare le frenate; scaffalatura di tre piani con una porta stagna che può essere aperta e chiusa facilmente per garantire una maggiore sicurezza del guidatore mentre si trova in strada.

"Stiamo lavorando per sviluppare e implementare la tecnologia che supporterà questi veicoli - dall'infrastruttura fisica di ricarica al potenziamento e all'ottimizzazione dei nostri depositi di smistamento", ha dichiarato Rachey.

Nell’ambito di The Climate Pledge, Amazon si è impegnata a creare una flotta per le consegne che aiuterà l’azienda nel raggiungimento dell’obiettivo di azzerare le emissioni di CO2 nella sua rete logistica entro il 2040. Per conseguire questo traguardo, Amazon sta trasformando la sue rete logistica in tutto il mondo introducendo nuove soluzioni elettriche e utilizzando metodi alternativi per la consegna dei pacchi. Attualmente Amazon impiega già migliaia di veicoli elettrici in tutto il mondo e sta investendo nell’introduzione di colonnine di ricarca elettriche per i suoi partner, con l’obiettivo di estendere ulteriormente questa infrastruttura. Inoltre quest’anno l’azienda introdurrà nella sua flotta europea 1.800 nuovi veicoli elettrici e altri 10.000 in India; i veicoli saranno operativi in 20 città entro il 2025. In Europa, Amazon si avvale anche di biciclette elettriche per effettuare le consegne in alcuni centri urbani e, nell’area di New York, sono già in uso 200 biciclette elettriche.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Ferrovie: dal 2023 sui binari della Valcamonica viaggerà il primo treno a idrogeno

Sarà la prima “Hydrogen Valley” italiana quella che FNM e Trenord promuoveranno nel Sebino e in Valcamonica. Il progetto H2iseO prevede l’acquisto di nuovi treni...

Paolo Uggè di nuovo alla guida di Conftrasporto, la Confederazione dei trasporti e della logistica

Paolo Uggè torna alla guida di Conftrasporto, la confederazione dei trasporti e della logistica in seno a Confcommercio. Lo ha deciso all’unanimità, nella tarda serata di ieri, il...

Vaccino Covid 19: Confetra chiede un tavolo per pianificare gli aspetti logistici

Nel corso di un'audizione in Commissione trasporti alla Camera, l'associazione Confetra ha ribadito l'esigenza del comparto logistico di istituire un tavolo di lavoro per pianificare trasporto e...