Veneto: 15 milioni di euro per viabilità e sicurezza stradale

mercoledì 24 giugno 2020 14:24:27

Ammonta a 15 milioni di euro il programma di investimenti per la mobilità, la sicurezza stradale e l’adeguamento della rete viaria, approvato dalla Giunta regionale del Veneto.

Le tre principali linee d’azione riguardano il miglioramento delle condizioni di sicurezza stradale, per 8 milioni; la prosecuzione della “Treviso-Ostiglia”, considerata opera strategica di viabilità ciclabile, per circa 1,7 milioni; una serie di interventi infrastrutturali e di manutenzione straordinaria della rete viaria gestita dalla Società Veneto Strade, per oltre 5,3 milioni.

“La sicurezza stradale – sottolinea l’assessore ai lavori pubblici e infrastrutture, Elisa De Berti – è una delle priorità della Regione anche in questa fase problematica determinata dalla pandemia, i cui devastanti effetti stanno inevitabilmente determinando una concentrazione di risorse pubbliche a sostegno di imprese e famiglie e per il rilancio dell’economia. Il potenziamento della rete infrastrutturale, infatti, oltre al beneficio immediato sul piano del lavoro per le aziende e occupazionale derivante dall’apertura di nuovi cantieri, rappresenta un prezioso investimento per una migliore viabilità da cui potrà trarre vantaggio in futuro il sistema produttivo”.  

Gli 8 milioni di euro della sicurezza stradale saranno assegnati in base alla graduatoria che si sta predisponendo a seguito del bando per l’assegnazione di contributi, il cui termine di presentazione delle domande, a seguito dell’emergenza Covid-19, è stato prorogato allo scorso 25 maggio. Per quanto riguarda la ciclabile “Treviso-Ostiglia”, è previsto il completamento delle tratte nei comuni veronesi di Legnago e Cerea, mentre gli interventi sulla rete gestita da Veneto Strade riguardano le seguenti strade:

Città Metropolitana di Venezia:
- messa in sicurezza della SR89 “Treviso Mare” mediante la realizzazione di un percorso ciclopedonale tra Via Castelletto Sud e Via Monastier in Comune di Meolo;
- incrocio lungo la SR53 “Postumia” mediante la realizzazione di una rotatoria in località Pradipozzo nel Comune di Portogruaro; 
- messa in sicurezza mediante la sostituzione degli appoggi e la manutenzione della carpenteria metallica del viadotto canale Lugugnana lungo la SR74 “San Michele al Tagliamento-Bibione”

Provincia di Treviso:
- messa in sicurezza mediante l’allargamento della sede stradale lungo al SR515 “Noalese” nei Comuni di Zero Branco e Quinto di Treviso; 

Provincia di Verona:
- messa in sicurezza del ponte sul canale Tartaro lungo la SR10 “Padana Inferiore”, in Comune di Nogara; 
- messa in sicurezza dell’intersezione tra la SR249 “Gardesana Orientale” e via Derna in Comune di Castelnuovo del Garda; 
- messa in sicurezza mediante l’adeguamento delle barriere spartitraffico lungo la SR450 “di Affi” nei Comuni di Lazise e Bardolino;
- ponte sulla SR249 “Gardesana Orientale” tra i Comuni di Brenzone sul Garda e Malcesine;

Provincia di Vicenza:
- sistemazione dell’argine sinistro della roggia Civrana lungo la SR245 “Castellana” in Comune di Rossano Veneto;

Provincia di Rovigo:
- messa in sicurezza del ponte sito sulla SR482 “Altopolesana”, in Comune di Giacciano con Baruchella;
- messa in sicurezza tra la SR 482 “Altopolesana” e la SP 9 in Comune di Castelnuovo Bariano.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Dal Mit 900 mln per interventi strutturali e di riqualificazione dei porti

venerdì 7 agosto 2020 09:02:51
Dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 906 milioni di euro per 23 opere proposte dalle Autorità di Sistema portuale....

Anas: a luglio traffico in crescita del 19% rispetto a giugno

giovedì 6 agosto 2020 15:19:35
Continua la tendenza che vede in crescita la viabilità sulla rete viaria Anas. Come già riscontrato nel mese di giugno – sottolinea la...

Indennizzi code Liguria: anche l’autotrasporto nel Comitato del MIT

mercoledì 5 agosto 2020 17:05:45
E' nato il gruppo di lavoro Mit-Comitato “Salviamo Genova e la Liguria”. L'obiettivo è individuare le modalità di misurazione...

Sangalli (Confcommercio): il nuovo ponte di Genova conferma un'Italia capace

martedì 4 agosto 2020 08:22:17
“Dall’inaugurazione del nuovo ponte di Genova viene la conferma di un’Italia capace di progettare e di realizzare nei tempi giusti. Ma il...

Nuovo Ponte di Genova, esito positivo per il collaudo: effettuati test dinamici e statici

lunedì 3 agosto 2020 09:00:00
Il collaudo statico del nuovo Ponte Genova San Giorgio ha dato esito positivo. Il certificato è stato rilasciato da Anas (Gruppo Fs Italiane), dopo...