Roma: giovedì 18 giugno sciopero serale Atac, Tpl e Cotral

martedì 16 giugno 2020

Giovedì 18 giugno trasporto pubblico capitolino a rischio per 4 ore, dalle 20 e fino alla fine del servizio diurno, a causa dello sciopero nazionale indetto dal sindacato USB. Previsto anche, nelle stesse ore, uno sciopero regionale proclamato da USB e Orsa.

A Roma l’agitazione interesserà la rete Atac (bus, tram, metropolitane, Ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle) e i bus periferici gestiti da Roma Tpl.

A livello regionale, dalle 20 a mezzanotte la protesta interesserà anche i bus extraurbani Cotral.
Durante lo sciopero non saranno garantite anche le corse delle linee di bus diurne che terminano il servizio dopo la mezzanotte.

Sarà invece regolare il servizio delle linee bus notturne (le linee N).

Le motivazioni dello sciopero sono: tutela, salute, sicurezza lavoratori e cittadini; nessuna misura a sostegno varata dal Governo; ri-pubblicizzazione servizi essenziali.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata