Logistica: Geodis Countbot, la soluzione Geodis e Delta Drone per un inventario automatizzato

martedì 19 maggio 2020

Si chiama "Geodis Countbot" il sistema automatizzato stabilizzato che include un drone ed è in grado di eseguire l'inventario e il controllo dello stesso. Può essere fatto in tempo reale, senza l’intervento umano, se non un operatore addetto alla supervisione e senza attrezzature speciali.

La soluzione combina un robot, un albero telescopico che può raggiungere fino a 10 metri e un drone che garantisce la stabilità e quindi la qualità delle immagini raccolte. È stata oggetto di numerose domande di brevetto. Sedici telecamere ad alta risoluzione sono posizionate lungo l'albero. L'unità si sposta automaticamente attraverso i corridoi, seguendo le traiettorie precedentemente inserite nella memoria del robot, grazie a una mappatura iniziale completa del sito. Mentre si muove, le telecamere fotografano i codici a barre del pallet e rilevano eventuali anomalie. Tutti i dati vengono quindi riportati al WMS (Warehouse Management System).

"Geodis Countbot" è il risultato di oltre tre anni di ricerca e sviluppo e test, realizzato per creare un servizio di inventario automatizzato e affidabile che non richiede alcuna attrezzatura fissa all'interno del magazzino ed è totalmente sicuro, proteggendo sia le persone che i beni.

Costruito sia da Delta Drone, specializzato in droni civili per uso professionale, sia da Geodis, operatore internazionale nel settore dei trasporti e della logistica, questo nuovo servizio rivoluziona l'inventario del magazzino: “L'inventario è un'attività che richiede tempo e può essere rischioso per gli esseri umani, considerando operazioni che devono essere chiuse in breve e il noleggio di elevatori per il personale. Con "Geodis Countbot" è ora possibile eseguire l'inventario in modo rapido, automatico e sicuro" - spiega Romain Cauvet, Global Engineering Director - Supply Chain Optimization, GEODIS.

In termini di prestazioni, i primi incarichi eseguiti in tempo reale, in un magazzino di 10.000 m2, consentono di stimare il tempo di inventario in meno di tre ore invece dei due o tre giorni impiegati precedentemente.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata