Veneto, Fase2 mobilità: attivo il 53% dei treni regionali

lunedì 4 maggio 2020 09:39:58

“In collaborazione con Trenitalia, Sistemi Territoriali e Infrastrutture Venete abbiamo lavorato, e lavoreremo anche in queste ore, per rendere il più agevole possibile la fruizione dei servizi ferroviari per le persone che, da lunedì, torneranno al lavoro. Lunedì saranno attivi il 53% dei convogli, una percentuale non casuale, ma legata a approfondite valutazioni fatte sulla probabile affluenza di utenti. Si valuteranno poi i flussi di giorno in giorno, con lo scopo di capire i numeri di una situazione nuova per tutti e prendere le ulteriori decisioni che emergessero come necessarie”.

Così l’Assessore ai Trasporti della Regione Veneto, Elisa De Berti, spiega le linee guida della ripartenza da lunedì 4 maggio, quando molte attività riprenderanno e anche il sistema del trasporto pubblico sarà messo a dura prova.

“Abbiamo dato disposizione a Trenitalia e Sistemi Territoriali – ha aggiunto l’assessore – di monitorare quotidianamente la situazione per avere al più presto una risposta sul livello di efficienza raggiunto. L’obiettivo da raggiungere al più presto è quello del ritorno al 100% dei servizi, anche perché le sacrosante misure di sicurezza necessarie in realtà rendono fruibili circa il del 50% dei posti”.

In ogni vagone saranno progressivamente segnalati con molta evidenza i posti sui quali sarà vietato sedersi; saranno indicati percorsi diversificati per l’entrata e l’uscita dalle stazioni e dai vagoni; ad ogni porta sarà disponibile un erogatore di prodotti disinfettanti; tutti i vagoni saranno inoltre sottoposti ogni giorno a un intervento di sanificazione generale; per tutti gli utenti non abbonati è fortemente consigliato l’acquisto on line del biglietto.

“Stiamo anche affrontando il tema non secondario della gestione dei flussi nelle stazioni impresenziate – fa presente la De Berti – e per questo tutte le Regioni hanno chiesto ufficialmente delucidazioni al ministro De Micheli”.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Regione Toscana: via alle richieste di “compensazione” per abbonamenti del trasporto pubblico non utilizzati nel lockdown

mercoledì 5 agosto 2020 11:43:01
La Regione Toscana ha stabilito tempi e modalità per chiedere alle aziende di trasporto che effettuano servizio pubblico il prolungamento dei tempi...

Regione Lazio: approvate linee guida per il trasporto pubblico in sicurezza da settembre

martedì 4 agosto 2020 17:55:44
La Regione Lazio ha approvato le nuove linee guida per il trasporto pubblico extra urbano, in ottemperanza delle direttive governative in materia di...

Eni-Asstra: alleanza per promuovere un trasporto pubblico sempre più sostenibile e all'insegna della decarbonizzazione

martedì 4 agosto 2020 18:14:08
Costruire un'allenaza tra produzione energetica e servizi di trasporto pubblico locale per spingere l’acceleratore sulla mobilità sostenibile...

“Le stazioni ferroviarie come HUB della mobilità”: nuovo evento della IV Conferenza nazionale sulla Sharing Mobility

lunedì 3 agosto 2020 11:01:55
Cambiare la prospettiva da cui guardare le stazioni ferroviarie, sempre di più un punto strategico nelle città, un nodo per l’integrazione...

La rivincita della bicicletta dopo il lockdown: per gli italiani è smart, ecologica e funzionale

venerdì 31 luglio 2020 10:29:04
È cambiata la percezione della bicicletta dopo il Lockdown. Lo rivela un sondaggio di Wilier Triestina, produttrice di biciclette sportive di alto...