Isolare e schermare i passeggeri: viaggi in aereo in tempi di pandemia

mercoledì 22 aprile 2020 11:35:15

Superata la fase di emergenza sanitaria, le misure di distanziamento sociale per evitare il contagio da Coronavirus presumibilimente si ripercuoteranno anche sulle abitudini e le modalità di viaggio, e a questo proposito arrivano dall’italiana Aviointeriors due soluzioni per poter riprendere a viaggiare in aereo in sicurezza.
La prima è “Janus” – da Giano, il dio bi-fronte dell’Antica Roma – una poltrona che consente di separare i tre passeggeri di una fila invertendo l’orientamento della poltrona centrale e posizionando una barriera protettiva sulla parte superiore dei sedili. Mentre i passeggeri seduti sui posti estremi, lato corridoio e lato parete, continuano a essere posizionati nella direzione di volo come al solito, il passeggero seduto al centro è rivolto in senso inverso. Ogni passeggero ha il suo spazio isolato dagli altri, anche dalle persone che transitano per il corridoio. Ogni posto della poltrona è circondato su tre lati da una schermatura, realizzata in materiali di facile pulizia e igienizzazione, di altezza tale da impedire la propagazione del respiro verso occupanti dei sedili adiacenti.
La seconda soluzione, “Glassafe”, è pensata per adattarsi alla conformazione delle cabine degli aerei così come sono attualmente. Si tratta di un kit in materiale trasparente, selezionato sempre nell’ottica di una facile pulizia e perfetta igienizzazione, per rendere l’intera cabina armoniosa ed esteticamente leggera, ma rispondente all’obiettivo di creare un volume isolato attorno a ogni passeggero in modo da minimizzare contatti o interazioni via aerea tra passeggero e passeggero, così da ridurre la probabilità di contaminazione da virus o altro. “Glassafe” è disponibile con sistemi di fissaggio adattabili che ne permettono una facile installabilità e rimovibilità sulle poltrone già esistenti.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

L'H160 di Airbus riceve la certificazione da parte dell’Easa

martedì 7 luglio 2020 09:30:03
Il bimotore multi-ruolo H160 di Airbus Helicopters ha ottenuto la certificazione di tipo da parte dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (Eesa)....

SITA: le tecnologie per volare in sicurezza nel post Covid-19

lunedì 6 luglio 2020 16:27:10
Soluzioni che consentono al passeggero di gestire sempre più fasi del viaggio prima di giungere in aeroporto e, una volta lì, di superare i...

Leonardo: crowdfunding tra i dipendenti per la digitalizzazione delle scuole

venerdì 3 luglio 2020 16:46:20
  L’introduzione della didattica a distanza, a seguito dell’emergenza Covid-19, ha aumentato le disuguaglianze e il digital gap, accrescendo...

Airbus: completate le prove di volo autonomo che concludono il progetto ATTOL

giovedì 2 luglio 2020 14:50:45
Dopo numerosi test di volo svolti negli ultimi due anni, Airbus ha concluso con successo il suo progetto Autonomous Taxi, Take-Off and Landing (ATTOL). Durante...

Airbus: entro il 2021 previsto il taglio di 15mila posti

mercoledì 1 luglio 2020 16:40:23
Airbus ha annunciato una serie di misure volte ad adattare la propria forza lavoro a livello mondiale e a ridimensionare le proprie attività...