Fase 2, trasporto pubblico: l'Asstra chiede misure per ridurre il numero dei passeggeri

lunedì 20 aprile 2020 21:29:16

Secondo l'Asstra - Associazione Trasporti delle aziende di trasporto pubblico locale in Italia, nella Fase 2 è necessario agire a monte per ridurre il numero dei passeggeri, gestendo il flusso in un arco temporale più lungo.
Lo spiega un documento pubblicato sul sito dell'associazione, in vista della gestione della ripartenza.

Sono tre le precondizioni individuate dall'associazione: limitazione degli spostamenti attraverso il ricorso a smart working e nuove tecnologie; ridefinizione dei tempi e dell'organizzazione delle città e dei territori al fine di distribuire su un arco temporale più lungo il flusso dei passeggeri; regole per la riduzione e gestione dei flussi tali da consentire da un lato la sicurezza sanitaria e dall'altro l'efficacia del servizio di trasporto pubblico locale, l'efficienza gestionale e la riduzione degli assembramenti alle fermate e alle stazioni.

"Non potendosi applicare nel settore dei trasporti rigide regole di distanziamento, occorre incidere a monte, attraverso la combinazione delle misure di coordinamento con le aziende e di regolazione dei flussi di mobilità, sulla capacità di trasporto rendendola coerente con le esigenze di sicurezza sanitaria, da un lato, e con la necessità di garantire un servizio universale dall'altro", spiega l'Asstra.

Il documento, aggiunge l'Asstra, "ha lo scopo di individuare le misure operative che le imprese di trasporto pubblico locale possono mettere in atto, nel breve e medio periodo e compatibilmente con i vincoli economici, normativi ed organizzativi, per la gestione della ripartenza, con l'obiettivo primario di garantire la sicurezza sanitaria dei clienti e del personale e di evitare il più possibile un insostenibile incremento nell'utilizzo dell'auto privata".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Regione Toscana: via alle richieste di “compensazione” per abbonamenti del trasporto pubblico non utilizzati nel lockdown

mercoledì 5 agosto 2020 11:43:01
La Regione Toscana ha stabilito tempi e modalità per chiedere alle aziende di trasporto che effettuano servizio pubblico il prolungamento dei tempi...

Regione Lazio: approvate linee guida per il trasporto pubblico in sicurezza da settembre

martedì 4 agosto 2020 17:55:44
La Regione Lazio ha approvato le nuove linee guida per il trasporto pubblico extra urbano, in ottemperanza delle direttive governative in materia di...

Eni-Asstra: alleanza per promuovere un trasporto pubblico sempre più sostenibile e all'insegna della decarbonizzazione

martedì 4 agosto 2020 18:14:08
Costruire un'allenaza tra produzione energetica e servizi di trasporto pubblico locale per spingere l’acceleratore sulla mobilità sostenibile...

“Le stazioni ferroviarie come HUB della mobilità”: nuovo evento della IV Conferenza nazionale sulla Sharing Mobility

lunedì 3 agosto 2020 11:01:55
Cambiare la prospettiva da cui guardare le stazioni ferroviarie, sempre di più un punto strategico nelle città, un nodo per l’integrazione...

La rivincita della bicicletta dopo il lockdown: per gli italiani è smart, ecologica e funzionale

venerdì 31 luglio 2020 10:29:04
È cambiata la percezione della bicicletta dopo il Lockdown. Lo rivela un sondaggio di Wilier Triestina, produttrice di biciclette sportive di alto...