Airbus adatta i tassi di produzione allo scenario Covid-19

martedì 14 aprile 2020 09:51:26

Dopo una solida performance commerciale e industriale all'inizio dell'anno, Airbus sta rivedendo al ribasso i suoi tassi di produzione adattandoli al nuovo scenario di mercato condizionato dal Coronavirus. Nel primo trimestre del 2020, l’azienda ha registrato 290 ordini netti per gli aeromobili commerciali e ne ha consegnati 122. Nel corso del trimestre sono stati prodotti altri 60 aeromobili, la cui consegna è ora bloccata a causa dell'evoluzione della pandemia di Covid-19. A marzo sono stati consegnati 36 aeromobili di diverse famiglie, in calo rispetto ai 55 di febbraio 2020. Questo è dovuto alle richieste dei clienti di posticipare le consegne, nonché ad altri fattori relativi alla pandemia di Covid-19 in corso. I nuovi tassi di produzione medi per il futuro sono stati fissati come segue: 40 A320 al mese; 2 A330 al mese; 6 A350 al mese. Numeri che rappresentano una riduzione dei tassi medi pre-coronavirus di circa un terzo. Con questi nuovi tassi, Airbus cerca di mantenere la capacità di soddisfare la domanda dei clienti, proteggendo al contempo la propria capacità di adattarsi ulteriormente all'evoluzione del mercato globale. A questo proposito l’azienda precisa che sta lavorando in coordinamento con le sue parti sociali per definire le misure sociali più appropriate per adattarsi a questa nuova situazione in continua evoluzione. Airbus sta inoltre predisponendo un piano di contenimento della liquidità a breve termine e la sua struttura dei costi più a lungo termine. "L'impatto di questa pandemia non ha precedenti. Per Airbus, proteggere il nostro personale e sostenere la lotta contro il virus sono le nostre priorità in questo momento – ha dichiarato Guillaume Faury, Ceo di Airbus –. Stiamo dialogando costantemente con i nostri clienti e i fornitori, poiché stiamo tutti attraversando questi difficili momenti insieme. I nostri clienti, i vettori, sono fortemente colpiti dalla crisi Covid-19. Stiamo adattando attivamente la nostra produzione alla loro nuova situazione e stiamo lavorando su misure di mitigazione operative e finanziarie per far fronte alla realtà".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

L'H160 di Airbus riceve la certificazione da parte dell’Easa

mercoledì 8 luglio 2020 09:50:03
Il bimotore multi-ruolo H160 di Airbus Helicopters ha ottenuto la certificazione di tipo da parte dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (Eesa)....

SITA: le tecnologie per volare in sicurezza nel post Covid-19

martedì 7 luglio 2020 16:27:10
Soluzioni che consentono al passeggero di gestire sempre più fasi del viaggio prima di giungere in aeroporto e, una volta lì, di superare i...

Leonardo: al via la selezione per i Leonardo Labs

lunedì 6 luglio 2020 11:53:01
E’ iniziata la selezione di reclutamento di giovani talenti per i “Leonardo Labs”, i nuovi laboratori di ricerca e sviluppo corporate...

Leonardo: crowdfunding tra i dipendenti per la digitalizzazione delle scuole

venerdì 3 luglio 2020 16:46:20
  L’introduzione della didattica a distanza, a seguito dell’emergenza Covid-19, ha aumentato le disuguaglianze e il digital gap, accrescendo...

Airbus: completate le prove di volo autonomo che concludono il progetto ATTOL

giovedì 2 luglio 2020 14:50:45
Dopo numerosi test di volo svolti negli ultimi due anni, Airbus ha concluso con successo il suo progetto Autonomous Taxi, Take-Off and Landing (ATTOL). Durante...