SEA: nel 2019 passeggeri in crescita, utili in calo

giovedì 2 aprile 2020 16:24:19

Passeggeri in crescita nel 2019 per il sistema aeroportuale gestito da SEA ma la società ha registrato un calo dell’utile netto rispetto all’esercizio precedente. I passeggeri sono stati 35,3 milioni, in crescita del 4,4% rispetto all’esercizio precedente e superiore alla crescita nazionale, pari al 4%. L’andamento del traffico nei due aeroporti gestiti ha risentito della chiusura di Linate dal 27 luglio al 26 ottobre 2019 (per complessivi 92 giorni) per il rifacimento della pista ed il restyling dell’aerostazione, con il conseguente trasferimento della maggior parte dei voli sullo scalo di Malpensa. Per effetto della chiusura di tre mesi, Milano Linate con 6,5 milioni di passeggeri, registra una flessione del 28,8%. Milano Malpensa supera invece i 28,7 milioni di passeggeri, con un incremento del 16,9%. Durante il periodo di chiusura di Linate, l’aeroporto di Malpensa ha servito un totale di 9,6 milioni di passeggeri (+2,5 milioni di passeggeri, +34,1% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente) dei quali 1,9 milioni relativi ai voli trasferiti dall’aeroporto meneghino. Il traffico merci sul sistema aeroportuale di Milano ha registrato 551,4 mila tonnellate gestite, in calo del 3,1% rispetto all’esercizio 2018, in un contesto di mercato cargo internazionale in contrazione del 3,3%.
Per quanto riguarda i ricavi, nel 2019 sono stati pari a 707 milioni di euro, con una crescita del 3,3%, pari a 23 milioni di euro. Tale positiva performance è principalmente attribuibile alla crescita del traffico, che ha determinato un incremento dei ricavi Aviation pari a 10,1 milioni di euro, dei ricavi derivanti dai servizi Non Aviation per 16,6 milioni di euro e dei ricavi del business Energy per 2,1 milioni di euro. In riduzione il business General Aviation (-0,5 milioni di euro).
Il Risultato Operativo Lordo (EBITDA) è pari a 274,7 milioni di euro, in diminuzione del 2,6% rispetto all’esercizio 2018, per effetto principalmente dei maggiori costi legati al progetto Bridge (spostamento dei voli su Malpensa), a manutenzioni cicliche e a costi energetici.
Il Risultato Operativo, pari a 174,6 milioni di euro, è in diminuzione rispetto all’esercizio precedente di 14,8 milioni di euro. L’utile netto di Gruppo è infine pari a 124,4 milioni di euro, in diminuzione di 11,7 milioni di euro rispetto all’esercizio precedente.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Aeroporti

Altri articoli della stessa categoria

Vueling riattiva i collegamenti sull’Aeroporto di Firenze

lunedì 6 luglio 2020 09:42:18
Vueling sta procedendo in questi giorni alla progressiva riattivazione dei propri voli sugli aeroporti toscani, a cominciare dalla rotta Barcellona-Firenze, a...

L’Aeroporto di Fiumicino premiato dalle Nazioni Unite per la sostenibilità

venerdì 3 luglio 2020 13:25:51
Per la prima volta in assoluto l'Organizzazione Mondiale del Turismo ha voluto premiare l’Aeroporto “Leonardo da Vinci” con un riconoscimento...

Aeroporto di Fiumicino: riapre Area imbarco E

mercoledì 1 luglio 2020 09:32:14
A partire da oggi, in concomitanza con la progressiva riapertura delle frontiere internazionali extra-Schengen, torna operativa l'area di imbarco E dello scalo...

Coronavirus: Fiumicino e Ciampino primi scali al mondo a ottenere la “Biosafety Trust Certification”

martedì 30 giugno 2020 09:04:36
Importante riconoscimento internazionale per gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino nella lotta alla diffusione del Covid-19 e per la prevenzione del rischio...

Aeroporto di Rimini: dal 1° luglio via al collegamento per Teheran

venerdì 26 giugno 2020 15:02:37
AIRiminum 2014, società di gestione dell’aeroporto internazionale di Rimini ha siglato un accordo strategico con la compagnia aerea Iran Air per...