Milano Smart City Conference per discutere di nuove tecnologie e servizi delle città del futuro

mercoledì 13 novembre 2019

Parte oggi Milano Smart City Conference, prima edizione dell’evento internazionale dedicato alle nuove tecnologie e ai servizi che troveranno applicazione nella città del futuro. La conferenza si svolge fino al 15 novembre a Fiera Milano (Rho), contemporaneamente alle fiere specializzate “Smart Building Expo” e “SICUREZZA”.

Inaugura i lavori Cristina Tajani, assessore alle politiche del lavoro del comune di Milano che dichiara. “Essere una città smart per noi significa conciliare la dimensione tecnologica e dell’innovazione con quella sociale e della partecipazione dei cittadini”. “La tecnologia non deve essere fine a se stessa”, ha proseguito l’assessore Tajani, “ma deve avere anche la capacità di migliorare la qualità della vita a partire dai più fragili. Insomma, un duplice obiettivo: innovazione e inclusione”.

Le sfide del futuro

Alla conferenza partecipano oltre 60 relatori di altissimo livello, che disegneranno lo scenario di sviluppo della smart city e presenteranno quanto di meglio si sta realizzando in Italia e all’estero in questo campo strategico.

Molte sfide attendono lo sviluppo della smart city nel bel paese, evidenziano i partecipanti. “Le infrastrutture digitali della smart city saranno il tassello della città intelligente 4.0 - ha spiegato Nello Genovese, membro del consiglio direttivo di Anitec-Assinform - un luogo che mira alla sostenibilità economica ed all’autosufficienza energetica e garantisce la qualità della vita degli abitanti. In secondo luogo, la completa integrazione di tutti i servizi disponibili – mobilità, energia, sicurezza, ecc. – e l’utilizzo corretto delle informazioni costituiranno l’obiettivo sui cui focalizzarsi nei prossimi anni”.

Tra le esigenze delle amministrazioni locali c’è quella di far giungere i servizi di connessione del 5G fino ai comuni più piccoli, lo ha messo in evidenza Michele Pianetta, vice presidente dell’ANCI Piemonte: “Sul 5G tanti comuni hanno cavalcato una campagna di disinformazione sui pericoli di questa infrastruttura. Chiediamo perciò una campagna informativa, coordinata dai ministeri dello Sviluppo Economico e della Salute, per informare correttamente la pubblica opinione”.

Il programma della conferenza 

Nei tre giorni previste sessioni mattutine sui temi “Le infrastrutture digitali della smart city”, “Soluzioni per la mobilità e la logistica nella smart city” e “Monitoraggio e sicurezza nella smart city”. Ciascuna sessione sarà seguita nel pomeriggio da un approfondimento con la presentazione di case history e best practice.

La conferenza, organizzata da Pentastudio, si avvale del patrocinio del ministero dello Sviluppo Economico e del supporto scientifico della Fondazione Ugo Bordoni. Partner dell’evento: A2A Smart City. Gold Sponsor: Iconics, Microsoft, NEC Display Solutions, Thales, TIM. Silver sponsor: ABB, Bosch Energy and Building Solutions Italy, Carl Software, Cellnex, Delta Electronics, J2 Innovations, Loytec, Smart Cities Italy (Alfassa), Wind Tre. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata