Autostrade per l'Italia e Tav al centro dell'intervento di Toninelli di oggi al Senato

giovedì 11 luglio 2019 18:58:43

Se il governo decidesse, come annunciato a più riprese, di formalizzare la revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia non sarebbe obbligata a pagare alcun indennizzo. È quanto ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli, al Question Time di oggi al Senato, citando la relazione dei giuristi, già anticipata nei giorni scorsi.

"Ribadisco la convinzione di procedere con la risoluzione unilaterale - ha detto -. L'articolo 9-bis della Convenzione, secondo la relazione degli esperti, è nullo perché, rispetto ai motivi della risoluzione anticipata, non distingue tra quelli imputabili al concedente, quelli legati all'interesse pubblico e quelli connessi all'inadempimento del concessionario, distinzione che invece è contemplata nel Codice dei contratti", ha spiegato Toninelli.

Il gruppo di lavoro di giuristi chiamati ad esprimersi sulla responsabilità di Autostrade nel crollo del ponte Morandi hanno giudicato l'inadempimento "di particolare gravità" e "definitivo", ha detto Toninelli. "La relazione dice tra l'altro che dal 2005 a oggi sono stati spesi soltanto 440.000 euro per la manutenzione strutturale del ponte. Nella fase pre-privatizzazione, invece, erano stati spesi 1,3 milioni in media all'anno", ha aggiunto Toninelli.

Sulla Tav, invece, ha spiegato: "Per quello che attiene le mie competenze non posso quindi che ribadire, anche all'esito di un'analisi costi benefici che condanna l'opera, che l'impegno fin qui assunto e il lavoro fin qui svolto in questo ambito sarà quindi finalizzato dalla Presidenza del Consiglio, in rappresentanza del Governo nella sua collegialità, a preservare l'interesse dello Stato italiano e il miglior uso delle risorse pubbliche".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Pedaggi: A24-A25, nuovo stop per gli aumenti dei pedaggi

venerdì 9 agosto 2019 10:27:42
E' giunto l’accordo, durante un tavolo al Ministero, per un’ulteriore proroga del blocco degli aumenti dei pedaggi dal 31 agosto fino al prossimo...

Infrastrutture, Asti-Cuneo: sbloccati i cantieri senza proroghe e con risparmi

venerdì 2 agosto 2019 12:12:10
Sbloccato il cantiere per la realizzazione degli ultimi 10 Km dell’Autostrada Asti-Cuneo, un’importantissima infrastruttura per il Piemonte. Il...

Autostrade: 4 e 5 agosto sciopero dei casellanti, esodo estivo a rischio disagi

venerdì 2 agosto 2019 13:30:08
Sciopero ai caselli nel weekend in cui sono previsti bollini neri e rossi per il traffico relativo all'esodo estivo. Le due giornate di trattative per il...

Infrastrutture, Anas attiva i nuovi impianti di illuminazione a led nelle gallerie della statale 387 in Sardegna

giovedì 1 agosto 2019 12:40:33
Attivati i nuovi impianti di illuminazione a led nelle gallerie della statale 387 in Sardegna. Le gallerie interessate sono “Cuile Cois&rdquo...

Esodo estivo 2019: bollino nero per il traffico venerdì 2 agosto e sabato 3

giovedì 1 agosto 2019 16:12:41
L'esodo estivo entra nella fase più calda. Il primo weekend di agosto sarà il più trafficato dell'anno sulla rete autostradale gestita da...