Gruppo Grimaldi presenta la nuova Cruise Roma: è la prima nave del Mediterraneo con zero emissioni in porto

lunedì 1 luglio 2019 16:08:22

È stata presentata al porto di Civitavecchia la “nuova” Cruise Roma del Gruppo Grimaldi, la prima nave del Mediterraneo con zero emissioni in porto. L’ammiraglia è stata recentemente sottoposta a lavori di allungamento e restyling presso il cantiere Fincantieri di Palermo ed è tornata operativa sulla linea Civitavecchia-Porto Torres-Barcellona. 

La versione “riveduta e corretta” di Cruise Roma è lunga 254 metri e ha una stazza lorda di circa 63.000 tonnellate, è in grado di ospitare 3.500 passeggeri in 499 cabine, 600 poltrone reclinabili e tre ristoranti.

Con un ponte dalla capacità di 271 automobili e 210 mezzi pesanti, la cruise ferry è stata dotata di tecnologie d’avanguardia volte alla riduzione dell’impatto ambientale e al risparmio energetico. In particolare, sono stati installati quattro crubber per la depurazione dei gas di scarico al fine di abbattere le emissioni di zolfo fino allo 0,1% in massa – pari a 5 volte meglio di quanto sarà previsto dalla nuova normativa dell’IMO a partire dal gennaio 2020 – e di ridurre il particolato dell’80%.
È stato inoltre installato un impianto di mega batterie a litio della capacità di oltre 5 MWh per alimentare la nave durante le soste nei porti senza la necessità di mettere in funzione i diesel-generatori, raggiungendo così l’obiettivo del Gruppo: emissioni zero in porto.

All’evento hanno partecipato autorità civili e marittime, clienti e partner del Gruppo Grimaldi tra cui Conesa i Pagès, Presidente dell’Autorità Portuale di Barcellona, Ernesto Tedesco, Sindaco di Civitavecchia Vincenzo Leone, Comandante della Direzione Marittima del Lazio, Francesco Maria di Majo, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Mauro Coletta, Direttore Generale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. 

“La ‘nuova’ Cruise Roma rappresenta in modo tangibile, da un lato, la nostra continua ricerca dell’eccellenza e, dall’altro, il nostro impegno per una mobilità sempre più sostenibile” - ha dichiarato Emanuele Grimaldi, armatore e Amministratore Delegato del Gruppo Grimaldi - “Il nostro Gruppo continuerà in questa direzione, con l’obiettivo costante di rispondere alla domanda di servizi di trasporto di merci e passeggeri con innovazione, qualità, efficienza e rispetto dell’ambiente”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Assarmatori contraria all'emendamento Confitarma nel Dl Rilancio

lunedì 1 giugno 2020 15:24:19
Assarmatori si dichiara contraria all'emendamento ispirato da Confitarma al Dl rilancio, che permette alle navi da crociera iscritte al Registro internazionale...

Rilancio porto di Civitavecchia: banchina 24 multipurpose e Piano di Sviluppo alla Regione

giovedì 28 maggio 2020 10:15:01
In campo azioni per il rilancio del comparto commerciale del porto di Civitavecchia per far fronte alla devastante crisi derivante dall’emergenza...

Dalla Regione Emilia Romagna 3 milioni per incentivare lo sviluppo dei servizi merci ferroviari e fluvio-marittimi

mercoledì 20 maggio 2020 13:38:25
Nell’ottica di ridurre inquinamento e congestione del traffico, via libera della Giunta regionale dell’Emilia-Romagna alla graduatoria di un bando...

Una copertura radar europea a tutela delle aree marine protette

mercoledì 20 maggio 2020 14:32:45
Il progetto europeo Impact aggiunge alle proprie attività il potenziamento della rete transfrontaliera di misura e monitoraggio delle correnti...

La Spezia Container Terminal: Alfredo Scalisi è il nuovo AD

venerdì 15 maggio 2020 20:07:51
Alfredo Scalisi è stato nominato amministratore delegato di La Spezia Container Terminal S.p.A. Alfredo Scalisi ricopriva, dal 1 luglio 2019 la...