Sharing e-mobility: a Bergamo il servizio "Muoviti Controcorrente" attivo dal primo giugno

lunedì 20 maggio 2019 17:10:08

Bergamo accetta la sfida della mobilità sostenibile e inaugura in città, a partire dal prossimo 1° giugno, il servizio di sharing e-mobility “Muoviti Controcorrente-Car Sharing Bergamo by Lozza”.

Saranno 10 le auto elettriche rintracciabili nei 5 stalli cittadini che il Comune di Bergamo in sinergia con Lozza spa, service ufficiale Mercedes Benz e Smart, e Adl Automotive, società leader nel noleggio a lungo termine, metterà al servizio di residenti e turisti.

Sull’esempio delle grandi capitali europee, la città lombarda ridisegnerà la mobilità cittadina attraverso veicoli ecologici che, oltre a rendere facile e immediato l’accesso a tutte le Ztl, sapranno sollevare il cittadino dal problema della sosta grazie al parcheggio gratuito anche sulle strisce blu e gialle.

In base alle previsioni, attraverso il servizio di condivisione, una vettura in sharing potrà soddisfare le esigenze di decine di clienti, arrivando a sostituire ben 20 auto private con evidenti effetti benefici sulla vivibilità urbana e sulla tutela dell’ambiente.

Un cambio di prospettiva, quello della dimensione sharing e green, intercettato dalle città ma anche dalle case automobilistiche: si stima infatti che i produttori presenteranno di qui al 2025 oltre 200 modelli   elettrici nuovi, con investimenti per 300 miliardi di dollari nel settore della e-mobility, fino ad arrivare nel 2040 al 50% di immatricolazioni elettriche sul totale di auto circolanti.

“Con quasi un milione di veicoli a noleggio su strada e oltre 1,8  milioni di utenti per il car sharing, l'Italia è il primo Paese   europeo nel car sharing, seguito dalla Germania. È, quindi, molto più   di un trend. È una certezza per il nostro futuro nonché un’esigenza, viste le tematiche ambientali sempre più urgenti. Per questo, siamo   orgogliosi di poter essere in prima linea per offrire un servizio così  importante per la città di Bergamo, certi di poter intercettare le   esigenze di una popolazione sempre più sensibile rispetto alle opportunità aperte dalle mobilità sostenibile” – ha dichiarato Alberto Lozza, Presidente Lozza Spa.

“Bergamo è il nucleo centrale della nostra strategia. Un percorso  ambizioso con cui vogliamo mettere a disposizione del territorio,  delle imprese e dei privati, soluzioni di mobilità integrata a basso   impatto ambientale collegate a un’efficiente rete di infrastrutture di  ricarica. Una sfida che possiamo realizzare solo costruendo sinergie  con le istituzioni, che in questo contesto rivestono un ruolo strategico” – ha aggiunto Crescenzo Ilardi, Head Of Market Sales & Customer Management di ALD Automotive.  

Il servizio, nato da una felice sinergia di pubblico e privato, sarà fruibile tramite l’app “Popmove”, messa a disposizione da Popmove, inserendo numero di  patente e carta di credito. Gli utenti avranno a disposizione uno spazio per i feedback e, grazie al controllo via dashboard, ogni auto sarà prontamente manutenuta e ricaricata quando necessario da uno staff dedicato.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Parma rivoluziona il trasporto pubblico: potenziata la rete serale e ampliato il servizio a nuovi quartieri

mercoledì 17 luglio 2019 15:06:50
È in arrivo nei prossimi mesi una rivoluzione nei servizi di trasporto pubblico locale a Parma. Si tratta di un progetto che modificherà in modo...

Milano, ATM: in arrivo 250 bus elettrici e 80 nuovi tram

venerdì 12 luglio 2019 12:15:39
ATM si aggiudicata due importanti maxi gare: 250 bus elettrici a SolarisBus e 80 tram a Stadler, per un investimento complessivo di 365 milioni di euro. Nei...

Codice della Strada: novità su Ztl, sanzioni per chi usa lo smartphone e mobilità ciclistica

venerdì 12 luglio 2019 15:45:38
Zone a traffico limitato o aree pedonali davanti le scuole, almeno negli orari di ingresso e di uscita degli alunni; raddoppio delle sanzioni per chi occupa un...

MarinoBus, al via le nuove tratte che collegano la Toscana con Basilicata, Puglia e Campania

giovedì 11 luglio 2019 10:59:17
Si estende la rete dei collegamenti di MarinoBus, con nuovi collegamenti tra il centro e il sud Italia. Attive da qualche giorno le nuove fermate di Lucc...

Teramo: 4,6 milioni di fondi UE per lo sviluppo urbano sostenibile

martedì 9 luglio 2019 13:04:41
Contributi UE per 4,6 milioni di euro in arrivo a Teramo per lo sviluppo urbano sostenibile della città. Il Comune di Teramo, infatti, è stato...